Archivio Tag: John Zorn

Randall Harlow ‘Organon Novus’

(Innova 2020) Con questo monumentale progetto che si snoda in ben tre Cd, l’organista statunitense Randall Harlow si propone di dare un significativo spaccato sulla produzione contemporanea per uno strumento, l’organo a canne, normalmente associato con la tradizione musicale classica, soprattutto barocca, e specialmente religiosa. In realtà il repertorio organistico del XX e XXI secolo […]

Eclectic Maybe Band ‘Reflections In A Moebius Ring Mirror’

(Discus Music 2019) Dopo aver vinto la scommessa del debutto con ‘The Blind Night Watchers’ Mysterious Landscape’, la band fondata dal bassista b>Guy Segers continua ad esplorare creativamente le possibilità di sviluppo del progressive rock e del jazz elettrico nella direzione di un jazz d’avanguardia eclettico, sempre sulla falsa riga di mostri come Frank Zappa, […]

Nick Zoulek ‘Rushing past willow’

(Innova 2016) Per la serie saxere aude. Nick Zoulek spinge avanti con la sperimentazione le possibilità sonore e musicali del sassofono. Lavora con la spazialità del suono, con la distorsione, con la ripetizione, con l’intensità, affrontando lo strumento da diverse prospettive e con procedimenti vari: respirazione circolare, combinazione di suono strumentale e voce umana, spettralismo, […]