Archivio Autore: Sergio Eletto

Julie Tippetts & Martin Archer “Illusion”

(Discus Records 2022) Lavoro ampio e rigorosamente eterogeneo questo”Illusion” firmato dalla vocalist free Julie Tippets e dal multistrumentista tuttofare Martin Archer, non nuovi a collaborazioni spalla a spalla. Un album doppio che prende ispirazione dal mondo del circo e dagli ambienti ad esso connessi, come possono essere i colorati scenari di un luna park. Suddiviso […]

Anna Astesano, Valentina Ciardelli “Ruutsu (The Girls In The Magnesium Dress)”

(Da Vinci Classics 2022) Operazione complessa, di innegabile eleganza quella messa in vita dalla coppia Anna Astesano/Valentina Ciardelli in “Ruutsu”, rispettivamente arpa e contrabbasso, dove fa capolinea un interesse storico, timbrico, e direi spirituale per l’universo musicale giapponese dei primordi, e per il legame instaurato gradualmente tra quella gamma di suoni e colori, a partire […]

Alex Smith “Determined Volumes”

(pfMENTUM 2022) “Determined Volumes” è un disco dall’alto tasso ritmico dove batteria, vibrafono e svariati tipi di percussoni flirtano con strumenti acustici, diavolerie elettroniche e con un patchwork di voci: queste ultime recitate oppure sparate sotto forma di vocalizzi litanici, dalla consistenza etno, rimaneggiate con estetica low-fi, oppure robotiche, sminuzzate e istintivamente irregolari che rimandano […]

Daniel Studer ‘Fetzen Fliegen’

(Wide Ear Records 2022) Ci sono dischi dove il silenzio gioca un ruolo decisivo. Un maestro del novecento quale John Cage lo ha sempre ribadito: il silenzio è seduzione, il silenzio è potenza, il silenzio è vibrazione. Chiariamo che “Fetzen Fliegen” non è un disco privo di materia sonora, ma Studer ha fatto in modo […]

The Jeff Kaiser Ockodektet “132350”

(pfMENTUM records 2022) Che si tratti di un’anima poliedrica non v’è dubbio, dato che il biglietto di presentazione di Jeff Kaiser è piuttosto esteso: compositore, trombettista, convinto improvvisatore, ma anche antopologo musicale, esperto di media e non so che altro ancora. E la sua indole da uomo-tuttofare la si respira a pieno regime nelle maglie […]

Graculus “Asteroid”

(Whi Music Records 2022) Da sempre provo fascino per i combi improv che danno protagonismo alla chitarra classica, ma solitamente è più facile reperire produzioni del genere sul versante della contemporanea. Quindi aver acciuffato questo piccolo gioiellino dagli spiccati accenti freeform, dove fa la sua degna comparsa è stato segno di stupore. Precisiamo che i […]

Tony Oxley “Unreleased 1974 – 2016”

(Discus 2022) Nonostante sia uscita già diverso tempo fa questa raccolta merita di essere conosciuta dai più perchè sprigiona in un breve lasso di tempo (tre composizioni non particolarmente estese) con fare decisamente chiaro il pensiero free secondo il percussionista Tony Oxley, storico improvvisatore della scena inglese, che molti ricorderanno per essere stato tra i […]

Autori Vari “D9S Electric Vol. 1”

(DeltaNove Records 2022) Uno dei motivi che spinse poco tempo Kathodik fa a dialogare con Stefano Ruffini aka Dj Steevo era proprio il desiderio di conoscere da vicino la sua piccola quanto preziosa creatura, quella DeltaNove Studio Records, label che ha consegnato al producer maceratese la possibilità di scandagliare la materia sonora elettronica da vicino […]

DJ di MARCA. Conversazione con Dj Steevo

Abbiamo deciso di fare una chiacchierata con Stefano Ruffini, in arte Dj Steevo, perchè già da tempo ci eravamo resi conto che la qualità racchiusa nelle sue produzioni era sempre più brillante, raffinata, sia riguardo l’aspetto puramente tecnico, sia per quanto concerne il mood creativo dal taglio multipolare, eclettico, che vibra in lui da due […]

Bill Brovold’s Stone Soup “The Michael Goldberg Variations”

(Public Eyesore 2018) Originale menestrello agli albori degli ’80 del circuito No Wave & Avant, il chitarrista e multistrumentista Bill Brovold è una figura alquanto eclettica, cui piace giocare liberamente con l’arte in tutti i suoi rivoli: dalla pittura alla scultura, dalla composizione all’improvvisazione, passando il suo tempo libero nello studio newyorkese ad inventare enigmatici […]