Archivio Tag: Contemporary Music

Timothy Kramer ‘Sentinels’

(Navona Records, 2020) ‘Sentinels’ ultimo lavoro discografico dell’ottimo e originalissimo compositore Timothy Kramer, raccoglie i più significativi brani sinfonici dell’autore americano, ottimamente eseguiti e interpretati dalla Janáček Philharmonic Orchestra diretta da Jiří Petrdlík. Non poteva esserci apertura migliore che la SYMPHONY B-A-C-H, un’opera davvero interessante ed originale che dal misterioso primo movimento passa attraverso gli […]

Biscione, Cara, Coggiola ‘Music for Dummies’

(Da Vinci Classics 2020) Il titolo, ironico, non inganni: l’ironia, una delle cifre stilistiche tipiche del postmoderno – categoria nella quale, a grandi linee, possono essere inscritti i tre autori qui eseguiti, vale a dire Federico Biscione, Alberto Cara, Paolo Coggiola – è solo uno degli ingredienti dei brani che compongono questo bellissimo Cd di […]

Pierre Boulez Philippe Manoury ‘Le Marteau sans maître B-Partita’ 

(col legno 2019) L’album contiene due opere: la prima, Le marteau sans maître di Pierre Boulez è uno dei capolavori della Neue Musik novecentesca. Composta nel 1955, evoca con strumenti e voci la poesia di René Char (del 1954), anima tra le più significative del surrealismo europeo. Il fascino della composizione del trentenne compositore è […]

Vv. Aa. ‘Throught Glass’

(Navona Records, 2020) ‘Throught Glass’, è un lavoro discografico molto interessante che dà “voce” ad alcuni importanti compositori della scena contemporanea americana nell’ambito della musica cameristica e pianistica. Sei composizioni di stile e ispirazione molto differenti tra loro, si alternano, regalandoci i diversi punti di vista creativi degli autori. Tra di esse, tutte opere di […]

Reinaldo Moya ‘Hearing It Getting Dark’

(Furious Artisans 2020) Uno dei tanti, valenti prodotti dell’innovativo programma di educazione musicale venezuelano El Sistema, il giovane compositore Reinaldo Moya vede qui raccolti tre suoi lavori cameristici scritti tra il 2012 e il 2017, che ne rivelano una personalità già ben definita ancorché sfaccettata. Moya sembra particolarmente interessato ai contrasti: non certo per produrre […]

V.A. ‘Les Espaces Électroacoustiques II’

(col legno music 2019) L’etichetta viennese pubblica un doppio cd, da intendersi come la continuazione dell’album ‘Les Espaces Électroacoustiques I’ pubblicato nel 2016, che presenta alcuni tra i contributi più significativi della musica elettroacustica della tradizione colta europea della seconda metà del XX secolo. Informato da un interesse storico e filologico basato sui materiali dello Studio […]

Quinsin Nachoff ‘Pivotal Arc’

(Whirlwind Recordings 2020) Il sassofonista e compositore canadese Quinsin Nachoff può vantare una non comune familiarità con i linguaggi del jazz e della contemporanea di tradizione classica, i quali trovano equamente spazio nel lavoro principale di questo Cd monografico licenziato dalla Whirlwind Recordings, vale a dire il concerto per violino e orchestra. Vero e proprio […]

Luke Howard ‘All That is Not Solid’

(Mercury KX 2020) Con un suggestivo video girato da un drone che immortala le sconfinate terre australiane e l’infrangersi delle onde dell’oceano, accompagnato dal brano Antoniette Boulevard, Luke Howard presenta il suo nuovo lavoro dal titolo ‘All That is Not Solid’. Un cd nato dai concerti Live tenuti in Australia, in cui l’autore ha improvvisato […]

Michael Gordon ‘Anonymous Man’

(Cantaloupe Music 2020) Il minimalismo musicale si basa su un principio piuttosto uniforme e semplice, che consiste nel combinare la ripetizione ostinata di una o più cellule melodico-ritmiche con la introduzione di piccole ma costanti variazioni che permettono all’autore di sviluppare la propria intenzione espressiva. Un tale principio può altresì dar vita a poetiche e […]