Archivio Categoria: Dischi

Album recensiti

Three Layer Cake ‘Stove Top’

(RareNoise Records/Goodfellas 2021) I Three Layer Cake sono un trio formato da Mike Watt (Minutemen, fIREHOSE, Iggy and the Stooges) al basso, Mike Pride alla batteria e Brandon Seabrook (tra gli altri Nels Cline e Seabrok Power Plant) alla chitarra. Il disco, nato durante la pandemia e registrato, per ovvi motivi, a distanza, spazia tra […]

La Furnasetta ‘Diary Of A Madamina’

(Solium Records 2021) Da Casale Monferrato, La Furnasetta con “Diary Of A Madamina” ci riprende a sberle in faccia e calci in culo con un bel mucchio di calibrate collaborazioni (Leather Parisi / Zen_Ga / Fabio Fazzi / Paolo Bandera / Petrolio / Ashwood / MeVda / Gianmaria Aprile). Di media, in notturna e a […]

Federico Mompou ‘Musica Callada’

(Da Vinci Classics 2021) Uno dei negozi di dischi della città universitaria da me frequentata aveva, fino a un po’ di anni fa, l’abitudine di applicare delle etichette con delle brevi descrizioni del Cd in questione. Una di queste mi colpì in modo particolare: “capolavoro atemporale di musica contemporanea”. Una definizione apparentemente paradossale – nel […]

Kong ‘Snake Magnet’

(À tant Rêver du Roi 2021) Dopo essersi riformati i Kong, nel 2009 hanno pubblicato questo straordinario disco. Si tratta di dieci brani rocamboleschi in cui punk, noise, industrial e post grunge sono miscelati in maniera estremamente efficace. Pensate agli Shellac che sul palco litigano a suon di staffilate noise, con basso pulsante e batteria […]

Midnight Sister ‘Painting the Roses’

(Jagjaguwar 2021) Singolare esempio di tardo glam a stelle e strisce (Foxes), i base californiani Midnight Sister capitanati dalla cantante carismatica Juliana Giraffe e dal multistrumentista Ari Balouzian arrangiano marci e splendidi in “Painting the Roses” come degli Sparks d’annata o il Lou Reed di “Berlin” (Escalators, Dearly Departed). Notevole soprattutto il lussureggiare dei fiati […]

Massimo Barbiero ‘foglie d’erba’

(Autoproduzione 2021) Dolci percussioni accarezzano l’aria. Le marimba, il vibrafono, i timpani, i gongs e gli altri strumenti suonati da Massimo Barbiero ci accompagnano in un rito d’introspezione sulla scia della poesia di Walt Whitman. Il batterista degli Enten Eller e di altre importanti formazioni – tra cui il gruppo di sole percussioni Odwalla – […]

Lucienne Renaudin Vary ‘Piazzolla Stories’

(Warner Classics 2021) Nell’anno del centenario della nascita di Astor Piazzolla (1921-1992), non potevano mancare dei tributi discografici a uno degli autori peraltro più rivisitati e riletti del panorama musicale moderno. A tale ambito compito non si sottrae la giovane e talentuosa trombettista francese Lucienne Renaudin Vary, che propone in questo suo nuovo lavoro discografico […]

And the Bear ‘This is darkness I used to tape’

(Valvolare Records/MAUI Garage Studio 2021) Dietro il nickname And The Bear si cela il francese, trapiantato nelle Marche, Alex Manuel, che dopo aver partecipato a diversi gruppi e ad aver suonato per film ha deciso di esordire da solo con questo progetto. ‘This is darkness I used to tape’ si differenzia notevolmente dall’ottimo post rock […]

Juan J. G. Escudero ‘Shapes of inner timespaces’

(Neuma Records 2021) Musica delle sfere celesti. ‘Shapes of inner timespaces’ di Juan J. G. Escudero sin dal titolo gioca con concetti “iperuranici”: forma, tempo, spazio. Categorie filosofiche che il musicista spagnolo traduce in rapporti matematici e quindi in musica. Rigorosamente d’avanguardia, anzi spettralista, il che significa: esplorazione degli armonici, aleatorietà vs periodicità, tempi dilatatissimi, […]

Sirius Quartet ‘Playing On The Edge 2’

(Navona Records, 2020) Dopo ‘Playing On The Edge Vol. 1’ il bravissimo Sirius Quartet torna con un nuovo progetto dedicato a composizioni per quartetto d’archi di autori contemporanei dal titolo ‘Playing On The Edge Vol. 2’. Già il primo volume, di notevole qualità esecutiva e con importanti composizioni contemporanee, era stato positivamente accolto. Questo secondo […]