Archivio Tag: Noise Rock

Ludmilla Spleen “Gennariello”

(Artista anch’io/Neon Paralleli/Villa Inferno Records 2019) Al di la del nome da nuova onda anni Ottanta e dal titolo della raccolta neomelodicamente partenopeo (ma la provenienza di quest’ultimo è dall/dell’ultimo Pasolini pedagogicamente luterano), i Ludmilla Spleen con “Gennariello” resuscitano più che dignitosamente il “noise rock” anni Novanta (lampante Living in Harmony), quello sorgivo dalla sacra […]

Uzeda ‘Quocumque jeceris stabit’

(Overdrive/Temporary Residence Ltd. 2019) A gennaio era uscita la notizia che il quartetto catanese stava registrando il nuovo disco con il ‘loro’ produttore Steve Albini a Verona (e masterizzato, da Bob Westonnel suo Chicago Mastering Service), per cui eravamo in trepidante attesa. ‘Quocumque jeceris stabit’ giunge a tredici anni dall’ultimo lavoro in studio “Stella” e […]

Petrolio ‘L+Esistenze’

(Dischi Bervisti/Audiotrauma/Dio Drone/Dreamingorilla Records/È un brutto posto dove vivere/Toten Schwan Records 2018) Nerissimo e senza speranza come l’ultimo Pasolini, fluviale e magmatico come l’incompiuto omonimo, Enrico Cerrato aka Petrolio elabora un viaggio corsaro nel più oscuro e occulto suono europeo, circondandosi di (sei) partner eccellenti. Non c’è da scherzare, tra frequenze basse e ritmi ottundenti […]

Niet ‘Dangerfield’

(Autoprodotto 2018) I Niet sono un duo emiliano, costituito da un chitarrista/cantante e da un batterista. “Dangerfield” è il loro secondo lavoro e si tratta di un Ep con cinque brani. Il duo si esprime con un noise-rock’n’roll, con sfumature math. Portentosi, aggressivi ed esplosivi i Niet sono in grado di evocare tanto The Revelators […]

Qui ‘Snuh’

(Macina Dischi/Antena Krzyku 2018) Più strampalati che mai tornano in pista i Qui. Il duo losangelino, formato da Paul Christensen e Matt Cronk, pubblica “Snuh” a quattro anni dal precedente “Life, Water, Living …”, coadiuvato da un nutrito gruppo di collaboratori/osipti che imprezioscono questo lavoro più che mai di avant-rock difficilmente etichettabile e collocabile. Il […]

Bruxa ‘Glauco svegliati, è il primo dell’anno scorso’

(Autoprodotto 2018) I maceratesi Bruxa esordiscono cone questo lavoro tagliente, nel quale esprimono la loro passione per noise, math, stoner e grunge. Tuttavia, il quartetto non è di primo pelo, perché i membri del gruppo hanno avuto altre esperienze in gruppi marchigiani, tra i quali i Drunken Butterfly. In ‘Glauco svegliati, è il primo dell’anno […]