Archivio Tag: Pop Rock

Maisie ‘Dal diario di Luigi La Rocca, Cittadino’

(Snowdonia Records 2022) Nuovo album per la storica formazione dei Maisie, che da due decenni calcano le scene musicali nostrane con il loro approccio peculiare. Mi aiuto con le note di copertina che spiegano che questo album completa la trilogia di doppi iniziata con ‘Balera Metropolitana’, anno di grazie 2009, e proseguita con ‘Maledette Rockstar’, […]

Équipe de Foot ‘Geranium’

(Yapéno/Luik 2022) Gli Équipe de Foot sono un duo francese di cantautori, che si esprime con un interessante ed intrigante alt-pop, con molte variabili e addentellati. “Geranium” è il loro terzo disco sulla lunga distanza, nel quale, ispirandosi profondamente a Eels e Sparklehorse mettono al centro dell’attenzione i loro difetti. Dorati di una fervida immaginazione, […]

The Eargoggle ‘The Eargoggle Regales | The Eargoggle Revales (Double Album)’

(Eargoggle 2022) Fantastico! Non so se sia più bella la musica o più bello il bouquin di fumetti che accompagna la musica. In particolare, la mia intuizione è che prima sia nata la musica e poi questa sia stata dipinta e narrata con i fumetti; ma potrebbe essere benissimo il contrario. In ogni caso, i […]

Barzin ‘Voyeurs in the Dark’

(Monotreme 2022) Per comporre ‘Voyeurs In the Dark’, quinto album in studio, il canadese Barzin ha impiegato quattro anni di lavoro, realizzando un lavoro più cinematografico rispetto ai precedenti dischi, grazie al fatto che ha lavorato anche alla colonna sonora del film indipendente ‘Viewfinder’. Il disco contiene elmenti di jazz, elettronica, rock e pop, dirigendo […]

Mule Jenny ‘All These Songs of Love and Death’

(Figures Libres/Grabuge/Araki 2021) Etienne Gaillochet, leader e factotum dei Mule Jenny ha impiegato quasi tre anni per comporre ‘All These Songs of Love and Death’. Nel 2021, finalmente, Gaillochet è riuscito a definire canzoni che erano sempre in corso, mai finalizzate, senza alcun metodo di composizione rigoroso utilizzato, grazie ad un processo di allontamento dalla […]

Midnight Sister ‘Painting the Roses’

(Jagjaguwar 2021) Singolare esempio di tardo glam a stelle e strisce (Foxes), i base californiani Midnight Sister capitanati dalla cantante carismatica Juliana Giraffe e dal multistrumentista Ari Balouzian arrangiano marci e splendidi in “Painting the Roses” come degli Sparks d’annata o il Lou Reed di “Berlin” (Escalators, Dearly Departed). Notevole soprattutto il lussureggiare dei fiati […]

Bruce Springsteen ‘Letter to you’

(Sony/Columbia 2020) Springsteen è una di quelle poche certezze che ti rassicurano. Anche questa volta, che siamo più o meno depressi e soprattutto preoccupati per la pandemia lui è venuto a consolarci con le sue canzoni. In questo consiste il suo essere Boss, non tanto perché la E Street Band glielo attribuì nei momenti prima […]

Flame Parade ‘Cosmic Gathering’

(Materiali Sonori 2020) Il quintetto toscano Flame Parade ‒ ovvero il cantante e chitarrista Marco Zampoli, il bassista e chitarrista Mattia Calosci, la cantante, violinista e tastierista Letizia Bonchi, l batterista Niccolò Falili, Francesco Agozzino alla chitarra ‒ si muove in un ambito non troppo frequentato nel Belpaese, quello del rock artistico e neoclassico 2.0 […]

De Marion ‘Down the road of mainstream I saw you, Canzone’

(Noja 2019) De Marion è il moniker di Dario Serra (chitarrista dei siracusani Suzanne’ Silver). Serra si muove lungo le traiettorie di un alt-pop sperimentale, con forte tinte psichedelico-barrettiane. Questo terzo lavoro del musicista siciliano si caratterizza per l’essenzialismo di questi undici brani, che ruotano attorno ad un concetto di canzone immediato, ma ricercato. I […]

The Mighties ‘Augustus’

(We Are at Fruit Records/Sob! Records 2019) “Augustus” ci butta a tradimento e a capofitto nelle Londra/Liverpool swinganti dai Sessanta in poi (a partire dall’iniziale Caprice de la Drama), anche se l’ispirazione principale dei perugini The Mighties arriva dritta dritta dagli scantinati statunitensi temporalmente coevi, tutti organetti spiritati e anfetamina (cfr. Everybody’s Doing). Poca cerebralità […]