Archivio Autore: Vittorio Lannutti 1

WorldService Project ‘Hiding In Plain Sight’

(RareNoise Records/Goodfellas 2020) ‘Hiding In Plain Sight’ è il disco più duro e viscerale, tanto rabbioso quanto contagioso della punk-jazz band inglese guidata dal tastierista e cantante Dave Morecroft. Contrariato dalla Brexit, per cui è venuto a vivere a Roma, e per come i politici stanno gestendo la pandemia e arrabbiato per l’aumento delle disuguaglianze […]

Ingrina ‘Siste Lys’

(À tant réver du roi/Medication time 2020) Questo nuovo lavoro degli Ingrina è composto per metà da brani vecchi e per metà da brani nuovi. I tre brani vecchi: Casual, Stolidity, Frozen sono stati rielaborati per l’occasione. La prima, divenuta in parte più inquieta, ha assunto le sembianze dei ausi metal ballad, la seconda, pur […]

Thurston Moore ‘By the fire’

(Daydream Library Series 2020) L’eredità dei Sonic Youth per fortuna è dura a morire! Gli ex quattro della gioventù sonica continuano ognuno per la sua strada a portare avanti il proprio segmento di quanto contibuiva all’economia musicale del quartetto di New York. Se Kim Gordon ha espresso la sua vena più sperimentale con il progetto […]

Selfless Orchestra ‘Great barrier’

(Stock 2020) I SO sono un’orchestra post-rock di Perth, in cui sono presenti anche alcuni membri della Perth Symphony Orchestra. Ciò che ha mosso questo gruppo di musicisti ad unirsi e a produrre questo disco è il problema della possibile fine della Grande Barriera Corallina australiana, da lì, il titolo. In tredici brani strumentali l’orchestra […]

Bruce Springsteen ‘Letter to you’

(Sony/Columbia 2020) Springsteen è una di quelle poche certezze che ti rassicurano. Anche questa volta, che siamo più o meno depressi e soprattutto preoccupati per la pandemia lui è venuto a consolarci con le sue canzoni. In questo consiste il suo essere Boss, non tanto perché la E Street Band glielo attribuì nei momenti prima […]

Izzy & The Black Trees ‘Trust no one’

(Antena Krzyku 2020) “Trust no one” è l’album d’esordio di questa band polacca capitanata dalla cantante Izabela Izzy Rekowska, che dopo aver frequentato dei corsi per migliorare le sue competenze canore a Londra, ha fondato nel 2018 questa band. Il sound del gruppo è accostabile a nomi altisonanti quali Blondie, PJ Harvey e Patti Smith […]

X ‘Alphabetland’

(Fat Possum/Goodfellas 2020) Sono dischi come questo che ti fanno fare pace con il mondo, anche se stai vivendo le restrizioni dovute alla pandemia. Dopo quarant’anni quella X brucia ancora. Si, brucia ancora dell’ardore punk dei vent’anni, tanto da far sembrare che il tempo si sia fermato. A 35 anni da quando la formazione originale […]

Wasted Pido ‘Wasted Pido Ghost revenge’

(Macina Dischi, 2020) Wasted Pido è una one- man-band veneziana, che ha già militato in vari progetti, tra cui gli straordinari Destroy All Gondolas. Questo è il suo primo full-leight e per tutti gli amanti del punk-blues lo-fi è un’epifania. Si tratta, infatti, di tredici tracce, che raramente superano i due o i tre minuti, […]