Archivio Tag: Garage Rock

Wasted Pido ‘Wasted Pido Ghost revenge’

(Macina Dischi, 2020) Wasted Pido è una one- man-band veneziana, che ha già militato in vari progetti, tra cui gli straordinari Destroy All Gondolas. Questo è il suo primo full-leight e per tutti gli amanti del punk-blues lo-fi è un’epifania. Si tratta, infatti, di tredici tracce, che raramente superano i due o i tre minuti, […]

Ugly Sounds ‘7’’’

(Gravedigger’s Records 2019) Questo travolgente trio sardo, pubblica per la conterranea Gravedigger’s Records questo singolo contente due brani. Si tratta di un garage-punk, sporco e slabbrato, quindi di ottima fattura. Sul lato A c’è They can’t go home, martellante e con richiami tanto al punk del ’77 britannico, quanto alle sfuriate psichdeliche dei 13th Floor […]

Santamuerte ‘KonoKono’

(Music for people/Go Down 2019) “KonoKono” è il secondo lavoro del trio pugliese Santamuerte, che continua sulla strada del garage rock di matrice psichedelica. In queste dieci tracce, infatti, vengono evocati i suoni e i riff tanto cari agli appassionati di Velvet Underground, Black Lips, Jay Retard e tanti altri. A ballate sotto acido (Without […]

Josy & Pony ‘Eponyme’

(Rockeeill/Freaksville 2019) Sbarazzina presenza in vestitino e cavallino a dondolo, la graziosa ragazza che da nerbo al progetto Josy & Pony si industria tra vezzose memorie lolitesche a la Serge Gainsbourg (Anon Petit Con, Deux chevaux Mustang) e “carillon” alla Elli & Jacno, però in versione “garage oriented” (Secte équestre). In generale, nei nove brani […]

AA.VV ‘TracceXX’

(Wallace Records 2019) Vent’anni fa la pubblicazione di “Tracce” sanciva la deflagrazione della granata Wallace Records nelle trincee più malevole e perigliose della musica italiana maggiormente creativa e bellicosa: oggi Mirko Spino festeggia queste due decadi di promozione del “rumore rock” dello Stivale (da lui son passati sbarbati, solo per scriverne alcuni, One Dimensional Man, […]

The Bradipos IV ‘Lost waves’

(Area Pirata 2018) Influenzati dall’ultimo tour californiano, svoltosi nel 2016, i Bradipos IV sono tornati in studio per pubblicare il loro quarto disco in ventidue anni di carriera, caratterizzata anche da moltissime collaborazioni sia in colonne sonore di film, che in compilation, split ed EP. “Lost waves” si differenzia dalla loro produzione passata per essere […]

Kaptain Preemo ‘Kaptain Preemo’

(Retrovox 2017) Nati nel 2014, come trio, dopo un cambio di formazione, i Kaptain Preemo sono diventati un quartetto e questo lavoro omonimo è il loro primo disco sulla lunga distanza.  Cresciuti a pane e Velvet Underground, The Sonics, The Stooges, 13th Floor Elevators e Big Brother & the Holding Company, il gruppo si esprime […]

Destroy all Gondolas ‘Laguna di Satana’

(MacinaDischi/Sonatine Produzioni/Death Crush Distro/Crampi/Shyrec 2017) Nati nel 2012, dopo aver pubblicato un sette pollici, questo lavoro è il primo full-leight dei Destroy All Gondalas, power trio Veneto, i cui componenti hanno avuto esperienze musciali in altri gruppi, tra cui Gonzales e Minkions. I veneti si esprimono con un garage punk sospeso tra il metal, il […]

The Rambo ‘The Stabbing’

(Il Verso del cinghiale Rec./Villa Inferno/Wallace Records/Cloudhead Records 2016) The Rambo, al secolo J. Marsala alla chitarra, voce e sampler e Bang L.A. Desh alla batteria, ritorna sulla lunga “in certo qual modo” distanza con il secondo album ‘The Stabbing’. In certo qual modo virgolettato perché il tutto viene poco più di 20 minuti, nota […]

Houstones ‘Houstones’

(Old Bicycle/Dreamingorilla/Soppressa 2016) Questo duo svizzero esordisce con un lavoro evocativo ed intenso e che affonda le radici nel miglior indie degli anni ’90. Il duo, infatti, riesce a bilanciare tanto la melodia punk che evoca i migliori Husker Du nella tirata 7 seconds to 8, quanto le smancerie di certo garage che si sposa […]