Archivio Tag: 2022

L&S ‘When the Vowels Fall’

(Sérotine Records/Tractor Notown 2022) L&S sono le iniziali di Anthony Laguerre e di G.W. Sok che dopo aver collaborato per “Like it is” dei Filiamotsa, una delle creature più recenti dell’ex The Ex, si sono ritrovati insieme per questo progetto musicale impegnativo ed importante. Negli ultmi due anni anni, infatti, Laguerre e Sok hanno creato […]

Daniel Studer ‘Fetzen Fliegen’

(Wide Ear Records 2022) Ci sono dischi dove il silenzio gioca un ruolo decisivo. Un maestro del novecento quale John Cage lo ha sempre ribadito: il silenzio è seduzione, il silenzio è potenza, il silenzio è vibrazione. Chiariamo che “Fetzen Fliegen” non è un disco privo di materia sonora, ma Studer ha fatto in modo […]

Intervista a Gianni Antognozzi della label Ants Records

La ANTS Records è una label presente da tempo nei lidi digitali di Kathodik, con produzioni raffinate in cd di musica sperimentale, che destano in redazione sempre curiosità e interesse. Ad un certo punto ho pensato che era giunto il momento di saperne di più sulla sua storia e filosofia. Ci è voluto poco, una […]

Movietone ‘Peel Sessions 1994-1997’

(Textile 2022) Raccolta di tre radiofoniche John Peel sessions, effettuate dalla band di Bristol fra il 1994 e il 1997, brani, che nel tempo, compariranno in diverse versioni nei loro album. Undici splendide songs, traversate dal refolo di voce di Kate Wright, torpide e lisergiche, tra folk, varie grammature wave, rade distorsioni, rumorismi casalinghi e […]

Florent Ghys ‘Ritournelles&Mosaiques’

(Cantaloupe Music 2022) Il compositore e bassista francese (ma da anni ormai stabilizzatosi negli Stati Uniti) Florent Ghys torna a pubblicare i suoi lavori con la Cantaloupe Music, etichetta fondata nei primi anni Duemila dal collettivo Bang on a Can, da sempre attenta alle nuove generazioni di musicisti che operano nell’alveo del post-minimalismo. Un ritorno […]

Franco Degrassi ‘Traces, An Acousmatic Path’

(Haze / Auditorium 2022) Doppio cd di ascolto aperto sul mondo. Nello specifico, il territorio trattato e quello dell’Alta Murgia e della Murgia Barese. In aperta campagna, fra case isolate e borghi distanti un tot dal tutto. Lunghe stringhe di suono, registrate in periodo pre-pandemico, con particolare predilezione per sequenze che includessero eventi sonori naturali […]

Cotoba ‘4pricøt’

(A Spur of The Moment Project 2022) I Cotoba sono un quartetto coreano di Seul, che si esprime con un incrocio tra math e post rock e incursioni pop. In questa miscela i coreani, infatti, riescono ad amalgamare linee di basso con momenti percussivi, qualche assolo e la melodia della cantante/chitarrista DyoN Joo. ‘4pricøt’ è […]

Intervista a Giovanni Belelli della label Araghost Records

Le strade della marchigiana label Araghost Records e di Kathodik si sono spesso incrociate in questi anni, ma un’approfondimento non lo avevo mai pensato né organizzato. L’occasione per porvi rimedio è stata il festival di Recanati ‘Memorabilia’ dove il sottoscritto, insieme a Giovanni Belelli, ha partecipato ad un talk sulla scena musicale Marchigiana, organizzato dall’associazione […]

Mahakaruna Quartet ‘Life Practice’

(Setola Di Maiale 2022) Secondo album, dopo “Inventum” del 2017, per il Mahakaruna Quartet (Gabriele Cancelli, tromba, Cene Resnik, sax tenore, Giorgio Pacorig, piano Rhodes/elettronica, Stefano Giust, batteria/percussioni), anche questo, come il precedente, registrato dal vivo. L’esibizione in questione (Jazzmatec Festival del 6 Settembre 2020 ad Udine), si rilassa ed ingarbuglia, azzuffa ma non troppo, […]

David Lee Myers ‘Lustre’

(Pulsewidth 2022) Un flusso costante di feedback music da New York, dalla seconda metà degli anni ottanta ad oggi, per macchinari homemade più svario altro, fra l’analogico e il digitale. A produrre a nome proprio o sotto la sigla Arcane Device, nel corso di una ultratrentennale carriera, a pacchi di quelli brutti (oltre le cinquanta […]