Archivio Tag: Improvvisazione minimale

Marco Colonna, Enzo Rocco ‘Nine Improvisations for Sopranino and Guitar’

(Autoprodotto 2021) L’interplay tra la chitarra elettrica di Enzo Rocco e il sax sopranino di Marco Colonna è il filo conduttore di questo disco, registrato nel dicembre 2020. Esso si compone di nove luminose improvvisazioni, tra l’ornamentale e l’espressivo, sostenute da una verve brillante anche nei momenti più riflessivi e sospesi, tipo Ridondanze o Shaded. […]

Overandoverandover ‘Layer 3: Nullville’

(Autoproduzione 2021) Prima uscita per il solo project di Toni Virgilito dei romani Vonneumann. Chitarrista/violoncellista e smanipolatore di laptop e synth, Virgilito estrae dal cilindro una serie di strutture elettroniche conservate da tempo nel suo hard disk che pian pianino, grazie a sollecitazioni altre (architettura/letteratura ed osservazione critica, intrisa del peculiare humour tipico del gruppo […]

Werner Durand ‘Schwingende Luftsäulen 3’

(Ants 2020) Capitolo finale della trilogia (tutta su Ants), dedicata al Pan-Ney, strumento a fiato ideato dal compositore sperimentale tedesco Werner Durand. Cinque composizioni che incrocian atto spontaneo e scrittura, leggerezza e complessità. Un avanti e indietro nel tempo (dal 1990 al 2011), di arcaica contemporaneità indefinibile. Ipnotica trance rituale, in ambient srotolamento post deflagrazione […]

Giacomo Salis ‘Naghol’

  (Grisaille 2021) Prima uscita in solo per il batterista/percussionista Giacomo Salis. “Naghol”, è opera dedicata all’arte del pittore ed incisore Emilio Vedova, in cassetta e download per la tedesca Grisaille. Salis analizza le possibilità offerte da un singolo oggetto (una molla metallica), osservata e scandagliata nei suoi limiti e possibilità. Messa in relazione con […]

Dirar Kalash ‘Of Quietude’

(Discus 2020) Effettivamente il senso dell’improvvisazione parrebbe essere quello di presentare qualcosa che non ci aspetta. Nonostante il titolo, che ci fa presagire che il contenuto del disco non sia una rabbiosa espressione di musica punk, non mi aspettavo questo tipo di improvvisazione pianistica in questo album. L’effetto di improvvisazione è quindi riuscito, cosa non […]

La Playlist di Kathodik per il 2020

La Playlist dei redattori di Kathodik per il 2020 Playlist 2020 Marco Paolucci uccio12@hotmail.com La mia Top List per il 2020 1. Stephan Thelen ‘World Dialogue’ 2. Lukas Lauermann ‘IN’ 3. Alessandra Novaga ‘I should have been a gardener’ 4. Autechre ‘Sign’ 5. Clipping ‘Vision of Bodies Beeing Burned’ 6. Burial ‘Tunes 2011 to 2019’ […]

Jean-Jacques Duerinckx/Adrian Northover ‘Hearoglyphics’

(Setola di Maiale 2020) La benemerita etichetta italiana “Setole di Maiale”, attiva dal 1993 nella ricerca musicale nell’ambito della sperimentazione e dell’improvvisazione, produce questo interessante album registrato nell’aprile 2019. Jean-Jacques Duerinckx al sax sopranino e Adrian Northover al sax soprano e contralto danno vita a un interplay lungo 13 tracce. 13 geroglifici acustici, in cui […]

Sheriffs Of Nothingness ‘An Autumn Night At The Crooked Forest, Four Fireplaces (In Reality Only One)’

(SOFA 2020) Quarta uscita su SOFA per il duo d’archi norvegese composto da Kari Rønnekleiv (violino) e Ole-Henrik Moe (viola). Registrato in una vecchia capanna spersa nel mezzo dei boschi ad ovest di Oslo, ‘An Autumn Night at the Crooked Forest’ opera/omaggio ad uno dei luoghi di riflessione/meditazione più antichi che l’uomo conosca, il camino, […]

Lemur + Reinhold Friedl ‘Alloy’

(SOFA 2020) Nel 2015, il quartetto norvegese fiati+corde Lemur (flauto/corno/violoncello/contrabbasso), ha avviato una collaborazione col pianista tedesco e fondatore dell’ensemble Zeitkratzer, Reinhold Friedl. Al bivio, fra libero atto e composizione, tecniche estese e approcci modulari a montare e smontare il 4+1 di base. Materia fatta, di radicalità free conservata nel fondo dell’ossa ed una pelle […]

Marcia Bassett / Margarida Garcia / Manuel Mota ‘Survival Of Laments’

(Headlights 2020) Ascesa e conseguente discesa, verso il buio/nel buio. Ectoplasmatiche stringhe di suono metallico, che viaggiano e dialogano in parallelo per una quarantina di minuti circa. Registrato nell’estate 2018 ad Utrecht, “Survival Of Laments” vede il chitarrista e la bass player portoghesi, Manuel Mota e Margarida Garcia, intrecciar corde e feedback con la statunitense […]