Archivio Tag: Improvvisazione minimale

Jean-Jacques Duerinckx/Adrian Northover ‘Hearoglyphics’

(Setola di Maiale 2020) La benemerita etichetta italiana “Setole di Maiale”, attiva dal 1993 nella ricerca musicale nell’ambito della sperimentazione e dell’improvvisazione, produce questo interessante album registrato nell’aprile 2019. Jean-Jacques Duerinckx al sax sopranino e Adrian Northover al sax soprano e contralto danno vita a un interplay lungo 13 tracce. 13 geroglifici acustici, in cui […]

Sheriffs Of Nothingness ‘An Autumn Night At The Crooked Forest, Four Fireplaces (In Reality Only One)’

(SOFA 2020) Quarta uscita su SOFA per il duo d’archi norvegese composto da Kari Rønnekleiv (violino) e Ole-Henrik Moe (viola). Registrato in una vecchia capanna spersa nel mezzo dei boschi ad ovest di Oslo, ‘An Autumn Night at the Crooked Forest’ opera/omaggio ad uno dei luoghi di riflessione/meditazione più antichi che l’uomo conosca, il camino, […]

Lemur + Reinhold Friedl ‘Alloy’

(SOFA 2020) Nel 2015, il quartetto norvegese fiati+corde Lemur (flauto/corno/violoncello/contrabbasso), ha avviato una collaborazione col pianista tedesco e fondatore dell’ensemble Zeitkratzer, Reinhold Friedl. Al bivio, fra libero atto e composizione, tecniche estese e approcci modulari a montare e smontare il 4+1 di base. Materia fatta, di radicalità free conservata nel fondo dell’ossa ed una pelle […]

Marcia Bassett / Margarida Garcia / Manuel Mota ‘Survival Of Laments’

(Headlights 2020) Ascesa e conseguente discesa, verso il buio/nel buio. Ectoplasmatiche stringhe di suono metallico, che viaggiano e dialogano in parallelo per una quarantina di minuti circa. Registrato nell’estate 2018 ad Utrecht, “Survival Of Laments” vede il chitarrista e la bass player portoghesi, Manuel Mota e Margarida Garcia, intrecciar corde e feedback con la statunitense […]

Yannick Chayer ‘Gebilde’

(Small Scale Music, 2020) Yannick Chayer, canadese, è un dilettante di talento. Poliedrico, spazia dall’arte plastica all’illustrazione alla musica con la leggerezza sfrontata del novizio. Lo specialismo, del resto, è una delle malattia della nostra epoca, oltreché una noia mortale. Niente di meglio, dunque, che mescolare le carte. ‘Gebilde’ è il titolo del suo ultimo […]

Yves Charuest ‘Le Territoire De L’Anche’

(Small Scale Music, 2020) Alla voce “musica per musicisti”, aggiungiamo questo ‘Le Territoire De L’Anche’ di Yves Charuest, sassofonista canadese molto attivo nel circuito dell’improvvisazione e qui giunto al suo debutto solista. Perché “musica per musicisti”? Perché 58 minuti di solo sax alto impegnato in balbettii “free” ultra minimalisti non sono per tutti. Il titolo […]

Quattro Chiacchiere Digitali con Alessandra Novaga

Alessandra Novaga è una interessante musicista italiana, dotata di un potente carisma e di uno stile espressivo raffinato, che frequenta i lidi kathodici dalla sua prima uscita discografica ‘La Chambre des Jeux Sonores’. Da cosa nasce cosa, e dall’ascolto della sua vita “al fonografo” mi è venuta l’idea di proporle un’intervista dove ragionare sulle sue […]

Alessandra Novaga ‘I Should Have Been A Gardener’

(Die Schachtel 2020) C’è la bellezza dell’oceano che urta la terra, il colore acceso dei fiori tutt’attorno, il bisbigliar continuo del vento nelle orecchie. Una vecchia casa vittoriana rianimata nel Kent, bianca ghiaia sparsa sotto le scarpe, che il mare lento ha accumulato nel tempo ed una centrale nucleare che rumina a poca distanza. C’è […]

Tronco ‘Frankenstein’

(Torto Editions 2020) Il collettivo Tronco, registra questo live il 31 Ottobre 2019 nell’ambito dell’evento ‘Hors Lits’ (una serie di performance in quattro appartamenti genovesi). La location designata, si viene a scoprire che aveva ospitato la scrittrice inglese Mary Shelley, la suggestione è ovvia e irresistibile. ‘Frankenstein’ viaggia di coordinate acustiche rigogliose e aperte, che […]

Colmorto ‘Volume 1’

(Torto Editions 2019) Ci arriviamo in ritardo ma ci arriviamo. Il trio dei Colmorto, capeggiati dal bassista/compositore/sassofonista Stefano Scarella (Mario De Simoni alla chitarra e l’irlandese Joel Cathcart, batteria e voce, a completar la formazione), viaggian in libertà lungo un delizioso percorso d’introversa luminosità. Piccole baruffe elettriche, scalcagnature ritmiche e istanti di raccolta osservazione. L’urto […]