Archivio Tag: Amirani Records

Gianni Lenoci ‘A Few Steps Beyond’

(Amirani 2021) La partecipazione al Talos festival del settembre 2019 (organizzato nella Pinacoteca d’Arte Moderna a Ruvo di Puglia) era destinata ad offrire l’addio musicale di Gianni Lenoci. Il suo concerto, bellissimo, è registrato in questo album che ci consegna il testamento artistico di un grande musicista, troppo presto scomparso. Un percorso attraverso celebri standard […]

Antrofobia ‘Canto fermo’

(Aut Records, Neon Paralleli, ADN, fd Records, Wallace Records, Amirani Records 2020) Ritornano gli Anatrofobia, dopo una pausa durata tredici anni da ‘Brevi momenti di Presenza’, e fanno sette album in quasi trent’anni di onorato servizio dedicato al pentagramma. Aggiornamento di line-up che vede ai fondatori Luca Cartolari e Andrea Biondello, l’aggiunta di Cristina Trotto […]

Reciprocal Uncles ‘The Whole Thing’

(Amirani 2020) Un lungo colloquio strumentale (50 minuti) che evita l’ovvio e rimbomba d’urgenza consapevole e divertita. Son fitte fasi e qualche più ampia spaziatura,sempre in carezzevole, stretto avvitamento. A generar scintillio infinito come due incrollabili saldatori. Che ti prendono e sbatton un poco nella stanza senza abbisognar di nulla. E in mare aperto (intorno […]

Luca Collivasone / Gianni Mimmo ‘Rumpus Room’

(Amirani 2020) Il sax soprano di Gianni Mimmo e il generatore di suoni concreti ideato e assemblato da Luca Collivasone, si affiancano/affrontano in una cruda azione in presa diretta d’ispida bellezza. Il cacophonator di Collivasone nasce armeggiando attorno una vecchia macchina da cucire Singer oltraggiata/rielaborata. I due sul filo viaggian che è una meraviglia, senza […]

Up and Out ‘Up and Out’

(Amirani 2019) Il gruppo ‘Up and Out’, che definisce il se stesso come un “Present-Time-Composing-Project”, propone in questo cd la registrazione del concerto tenuto in un locale berlinese nel 2019. Il tedesco Matthias Bauer al contrabbasso, il norvegese Dag Magnus Narvesen alla batteria, l’inglese Philipp Wachsmann alla chitarra, il messicano Emilio Gordoar al vibrafono e […]

Yoko Miura, Gianni Mimmo, Thierry Waziniak ‘Live at L’Horologe’  

(Amirani Records 2019) Il suono soave del sax soprano di Gianni Mimmo ci invita a entrare nelle atmosfere proposte dal trio completato da Thierry Wazinak alle percussioni e Yoko Miura al pianoforte. Quest’ultima è anche l’autrice delle nove composizioni, molto libere e aperte (con qualche sezione più strutturata: per es. il tema iniziale di Itotsumugi, […]

João Pedro Viegas, Luiz Rocha, Silvia Corda, Adriano Orrù ‘Unknown Shores’

(Amirani Records 2019) “Improvisation means communication”. Così nel booklet si riassume il senso della seconda traccia (Manual de Conversação) dell’album del gruppo italo-brasiliano formato da João Pedro Viegas (clarinetto basso), Luiz Rocha (clarinetto, clarinetto basso), Silvia Corda (piano) e Adriano Orrù (contrabbasso). Il significato, come suggerisce il titolo del primo brano, “è accuratamente nascosto”; ma […]

Vinny Golia, Gianni Mimmo ‘Explicit

(Amirani Records 2018) L’incontro non è una novità, ma Gianni Mimmo (sax soprano) e Vinny Golia (sax sopranino, soprillo, clarinetti flauti) si cimentano in un nuovo incontro tra l’improvvisazione di matrice americana e quella di tradizione europea: un intreccio di assoli e di intese reciproche. L’intensità dell’interazione è vibrante, spesso frenetica, nervosa, spigolosa, a volte […]

Gianni Mimmo, Silvia Corda, Adriano Orrù ‘Clairvoyance’

(Amirani Records 2018) Che l’improvvisazione made in Italy sia in ottima salute e non soltanto un lontano ricordo dei tempi di Nuova Consonanza era noto. Il trio di Gianni Mimmo (sax soprano), Silvia Corda (piano) e Adriano Orrù (contrabbasso) ce lo dimostra ancora una volta in modo convincente, mettendo in primo piano l’idea – suggerita […]

A-septic ‘Syria’

(Amirani Records 2018) Stefano Ferrian e Simone Quatrana formano un duo ben amalgamato. Il primo suona il sax tenore e il secondo il pianoforte. In questo ispirato disco, dedicato a un Paese e a un popolo dalla grande storia e cultura e oggi devastato dalla guerra, propongono sette composizioni istantanee, che esibiscono un forte senso […]