Archivio Tag: Gianni Mimmo

Gianni Mimmo & Pierfrancesco Mucari ‘How to get rid of the darkness’

(Amirani Records 2022) Come sbarazzarsi dall’oscurità? Il Rinascimento, almeno secondo la vulgata, riportò la luce dopo l’oscurità medievale con l’arte dei grandi Maestri. Oggi è ancora l’arte, nel caso specifico la creatività musicale di due grandi maestri del sassofono, a proporre squarci di luce in un’epoca tutto sommato abbastanza tenebrosa (il covid, la guerra, la […]

Noci Saxophone Pool ‘Noci Saxophone Pool’

(New Model label 2021) Noci, paese in provincia di Bari, è luogo di riferimento per la musica sperimentale e di ricerca, avendo peraltro ospitato nell’ultimo decennio del millennio scorso l’Europa Jazz Festival. Il Noci Saxophone Pool (Marco Colonna – sax baritono, sax sopranino-; Gianni Console – sax alto, sax baritono, tubo in ottone, mega chup […]

The Lenox Brothers ‘Township Nocturne’

(Amirani Records 2021) I 3 fratelli di Gianni Lenoci alla cui vita e opera musicale il disco è omaggio sono Francesco Cusa alla batteria, Pierpaolo Martino al contrabbasso e Gianni Mimmo, che si esibisce anche con la voce nella traccia da cui l’album prende il titolo, al sax soprano. La grafica del disco è di […]

Reciprocal Uncles ‘The Whole Thing’

(Amirani 2020) Un lungo colloquio strumentale (50 minuti) che evita l’ovvio e rimbomba d’urgenza consapevole e divertita. Son fitte fasi e qualche più ampia spaziatura,sempre in carezzevole, stretto avvitamento. A generar scintillio infinito come due incrollabili saldatori. Che ti prendono e sbatton un poco nella stanza senza abbisognar di nulla. E in mare aperto (intorno […]

Luca Collivasone / Gianni Mimmo ‘Rumpus Room’

(Amirani 2020) Il sax soprano di Gianni Mimmo e il generatore di suoni concreti ideato e assemblato da Luca Collivasone, si affiancano/affrontano in una cruda azione in presa diretta d’ispida bellezza. Il cacophonator di Collivasone nasce armeggiando attorno una vecchia macchina da cucire Singer oltraggiata/rielaborata. I due sul filo viaggian che è una meraviglia, senza […]

Yoko Miura, Gianni Mimmo, Thierry Waziniak ‘Live at L’Horologe’  

(Amirani Records 2019) Il suono soave del sax soprano di Gianni Mimmo ci invita a entrare nelle atmosfere proposte dal trio completato da Thierry Wazinak alle percussioni e Yoko Miura al pianoforte. Quest’ultima è anche l’autrice delle nove composizioni, molto libere e aperte (con qualche sezione più strutturata: per es. il tema iniziale di Itotsumugi, […]

Vinny Golia, Gianni Mimmo ‘Explicit

(Amirani Records 2018) L’incontro non è una novità, ma Gianni Mimmo (sax soprano) e Vinny Golia (sax sopranino, soprillo, clarinetti flauti) si cimentano in un nuovo incontro tra l’improvvisazione di matrice americana e quella di tradizione europea: un intreccio di assoli e di intese reciproche. L’intensità dell’interazione è vibrante, spesso frenetica, nervosa, spigolosa, a volte […]

Gianni Mimmo, Silvia Corda, Adriano Orrù ‘Clairvoyance’

(Amirani Records 2018) Che l’improvvisazione made in Italy sia in ottima salute e non soltanto un lontano ricordo dei tempi di Nuova Consonanza era noto. Il trio di Gianni Mimmo (sax soprano), Silvia Corda (piano) e Adriano Orrù (contrabbasso) ce lo dimostra ancora una volta in modo convincente, mettendo in primo piano l’idea – suggerita […]

Fuji, Fonda, Mimmo ‘Triad’

(Long Song Records 2018) La pianista giapponese (vivente a Berlino) Satoko Fuji, il soprano sassofonista Gianni Mimmo e il grande contrabbassista Joe Fonda (ha collaborato, tra gli altri, con Anthony Braxton, Lou Donaldson, Dave Douglas, Archie Shepp, Kenny Barron, Carla Bley Curtis Fuller e Leo Smith) danno vita a un flow musicale ricco di interplay […]

Gianni Mimmo ‘Further Considerations’

(Tarzan Records 2015) Il disco per sax soprano solo induce l’ascoltatore a compiere ‘ulteriori considerazioni’. Ulteriori considerazioni scaturite dal rapporto quasi sereno tra musica e pittura (cioè la trasposizione del materiale da questa a quella), e dal rapporto apertamente conflittuale tra musica e silenzio. Gianni Mimmo suona il sax con eleganza apollinea; mi ricorda molto […]