Archivio Tag: Setola di Maiale Records

Quattro Chiacchiere Digitali con Alessandra Novaga

Alessandra Novaga è una interessante musicista italiana, dotata di un potente carisma e di uno stile espressivo raffinato, che frequenta i lidi kathodici dalla sua prima uscita discografica ‘La Chambre des Jeux Sonores’. Da cosa nasce cosa, e dall’ascolto della sua vita “al fonografo” mi è venuta l’idea di proporle un’intervista dove ragionare sulle sue […]

Roger Rota ‘Reality In Illusion’

(Setola Di Maiale 2020) Ispirato dal film muto del 1926 “Le Voyage Imaginaire” di René Clair, “Reality In Illusion” del sassofonista Roger Rota (sax alto / soprano / sopranino ed elettronica), è un gran bel percorso chiaroscurale che idealmente accompagna i due personaggi del film (Jean e Lucy). Dove la matrice jazz si contamina con […]

Daspo ‘Samenreis’

(Setola Di Maiale 2020) Il progetto Daspo dei due compositori campani Davide Palmentiero e Giuseppe Pisano, viaggia lungo i binari di un’impro elettroacustica reattiva e dilatata. Panoramiche astrali non opprimenti e gentile disgregazione/espansione digitale, strumentazione diy e un’orizzonte più da soundtrack che da seghetta concreta a portata di mano. Strati in lenta tracimazione descrittiva l’un […]

Patrizia Oliva ‘Celante’

(Setola Di Maiale 2019) Son le parole, le emozioni e i sogni, dispersi lungo anni di carriera, che ora, necessariamente si trovano addensati come condensa su di un vetro. I boschi e le montagne di Celante, paesino ai piedi delle Dolomiti friulane, zona di raccoglimento e composizione, Chicago e la regista americana Lori Felker che […]

Laganà / Marletta / Gawara / Giust ‘Suoni Lenitivi Per Adulti’

(Setola Di Maiale 2018) Quattro composizioni istantanee come una pozza lisergico/infranta che par in apparenza immobile ma brulica in realtà di microscopica vita, curiosa e spettinata. Tutto nasce attorno al progetto Noma (http://noma.world) che concepisce il fare arte come risposta/reazione ad una malattia devastante come il cancro. Artisti che si incrociano/interrogano e agiscono a riguardo, […]

Marco Ferrazza ‘Citizen’

(Setola Di Maiale 2018) Terza uscita di approccio concreto/acusmatico per il compositore elettroacustico Marco Ferrazza. Che in “Citizen”, rispetto al precedente “Inextricable” del 2015, organizza le masse di field recordings e l’apparato elettronico astral/cortocircuitante, in modalità (organico/minimale): battito d’ali sinfonico. Osservazioni e spunti ambientali in progressivo disfacimento, tra rintocchi metallici, voci in lontananza, echi ed […]

Tiziano Milani ‘She’

(Setola Di Maiale 2017) Decima uscita per il musicista/architetto di Lecco Tiziano Milani. Ne è passato di tempo dalle camere a maggior caratura digitale di “Chamber Music For Screeching And Artificial Insects” del 2006. Questo nuovo “She”, amplia e organizza spazi accoglienti per un suono in apparenza quasi impalpabile che, discreto e senza stridori eccedenti, […]

Enzo Rocco, Ferdinando Faraò ‘Fields’

(Setola di maiale 2017) Quando parte la bacchetta sul ride all’inizio di Splinters capisci che ci sarà da divertirsi. La batteria di Ferdinand Faraò e la chitarra di Enzo Rocco danno vita a un gioco di improvvisazione pura e di esplorazione delle diverse possibilità ritmiche e timbriche dei loro strumenti. Ma quello che mettono in […]

Difondo ‘Sampler and Zither’

(Setola di maiale 2016) Il duo composto da Sergio Camedda (campionatore) e Giampaolo Campus (zither) esplora da anni le possibilità creative dell’improvvisazione. Qui, usando il campionatore soprattutto per produrre il timbro del piano e suonando la cetra in modi anche e soprattutto inusuali (persino ‘preparandola’ così come John Cage ‘preparava’ il piano), presenta una musica […]