Archivio Tag: Gianni Zen

Rupal – Delmore FX ‘Quixotism of a puddle spoken in the mind’

(Communion 2021) Un album per due. La prima traccia, di Rupal è un rito di passaggio, o una passeggiata da, suoni lo-fi, a suoni di ottone e glitch, da una grande stasi vaporosa a suoni di nuovo materici e percussivi. La seconda traccia, quella di Delmore FX, accompagna altri suoni robotici a ritmiche vagamente dance, […]

La Playlist di Kathodik per il 2021

La Playlist dei redattori di Kathodik per il 2021 Playlist 2021 Paolucci Marco uccio12@hotmail.com Dischi in ordine sparso • Old Time Relijun ‘Musiking’ • Daniele Pecorelli ‘Ash Tapes’ • Heat Fandango ‘Reboot System’ • NicoNote, Wang Inc. ‘Limbo Sessions’ • Julius Hemphill ‘The Boyé Multi-National Crusade for Harmony’ • John Luther Adams ‘The Become Trilogy’ […]

Ulysse ‘Ulysse’

(DeAmbula Records 2021) Ulysse è sporco, maledetto, reietto, povero e disperato. La solitudine di questo Ulisse è quella dei poveri, dei disperati “imbrigliati ai rovi”, ostacoli dell’irrealizzazione, metafore delle proprie colpe. La solitudine degli angeli naufraghi nelle acque di una possibile salvezza, deprivata dai demoni del destino avverso e delle alte maree. Non c’è un […]

Sammartano ‘Waterfront. Canto 29’

(Canti Magnetici 2021) C’è chi dice che la musica cristallizza, o riflette, lo spirito del tempo. C’è anche chi dice che la musica aiuti a comprendere e a superare, dialetticamente, le contraddizioni del proprio tempo. Non c’è bisogno, per costoro, che la musica sia civilmente o politicamente schierata: la composizione è riflessione in sé, in […]

Muni ‘Soma’

(Backwards 2020) I Muni, nuova creatura di Nicola Caleffi (Julie’s Haircut). il quale ha chiamato attorno a sé Laura Storchi (anch’ella nei JH), Claudio Luppi e Pierluigi Lanzillotta già insieme nei Pip Carter Lighter Maker, presentano il loro lavoro ‘Soma’ – dal sanscrito (il nettare sacro per il culto vedico), non dal greco. La musica […]

La Playlist di Kathodik per il 2020

La Playlist dei redattori di Kathodik per il 2020 Playlist 2020 Marco Paolucci uccio12@hotmail.com La mia Top List per il 2020 1. Stephan Thelen ‘World Dialogue’ 2. Lukas Lauermann ‘IN’ 3. Alessandra Novaga ‘I should have been a gardener’ 4. Autechre ‘Sign’ 5. Clipping ‘Vision of Bodies Beeing Burned’ 6. Burial ‘Tunes 2011 to 2019’ […]

ĀraṇyakAƔnoiantAḥkaraṇA ‘ĀraṇyakAƔnoiantAḥkaraṇA’

(Family Sounds Records 2020) Ciò che segue non è la recensione di un disco, non è la recensione di brani, non parla di musicisti né di case discografiche. In questo caso non si può: non perché non ci siano questi ingredienti, ma perché il mix non restituisce un prodotto che si acquista, si ascolta e […]

Konstrukt & Otomo Yoshihide ‘Eastern Saga: Live at Tusk’

(Karl Records 2020) Ci sono dei turchi che incontrano un giapponese. Senza eccedere nel determinismo culturale o, peggio, nazionale, penso che iniziare la recensione in questa maniera restituisca già molto del gusto di questo lavoro, che non è altro che la registrazione di un live al festival di Tusk del 2018. Ciò che sorprende, ma […]

German Army ‘Animals Remember Human’

(Artetra 2020) Composto come una serie di vignette che si affacciano su un mondo sempre più antropico, il lavoro di German Army rende omaggio a un’estetica lo-fi fedele ai nastri e a quella cultura. Esce originariamente su cassetta, infatti: e il suono è fatto di microsolchi, e le tracce sono overdub magnetici di situazioni musicali […]

Rainbow Island ‘Illmatrix’

(Artetra 2020) Quale migliore risveglio dalla quarantena? Il distanziamento sociale, lo stringersi nei caldi affetti famigliari, la quiete casalinga e il vuoto pneumatico fuori…trovano la nemesi perfetta in questo disco, in realtà uscito prima che un affarino tondo con le punte a forma di corona segnasse per sempre la storia mondiale. Se i leggendari laboratori […]