Archivio Tag: Funk

Inaud1bl3 ‘Zahlenspiele E.P.’

(Farmersmanual GT 2020) L’austriaco Christian Haudej, produce strambe protuberanze elettroniche, colorate e incespicanti, tra IDM e l’arte di un maestro di cerimonie hip hop. Un passato nel duo elettronico/experimental Űbergang con il berlinese Jan-Christoph Wolter, poi il progetto Inaud1bl3 che sbizzarra non poco. In tedesco tedeschissimo, con un brano dedicato (per quel che ci ho […]

PoiL ‘Sus’

(Dur et Doux/L’Autre Distribution 2019) “Sus” è il quarto albumd dei PoiL, band che si esprime con l’occitano, in particolare si ispira alel poesie di Max Rouquette e di Theodore Aubanel. Il gruppo si esprime con uno speed-prog denso di molte sfaccettature, indicative del suo profondo ecelttismo e delle ottime capacità compositive. Il disco si […]

Kora Beat ‘Yakar’

(K-Brothers 2019) La Kora è uno strumento tradizionale senegalese simile al liuto. Il concept di questo album è il suo impiego in un ambiente jazz e funk arricchito da ritmi africani moderni, come lo mbalax e il coupé decalé. L’operazione è stata possibile grazie all’incontro dei senegalesi Cheikh Fall (Kora e voce), attivo da tempo […]

George Clinton and Parliament ‘Medicaid fraud dogg’

(Kunspyruhzy 2018) Il vecchio leone del funk è tomato in pista. A trent’otto anni da “Trombipulaion” e a un anno dal ritiro delle scene, Clinton pubblica un disco in grande stile, come è suo solito. Quasi quattro decadi senza pubblciare nulla di nuovo, gli hanno suscitato l’esigenza non solo di dire tanto, ma anche di […]

The Pop Group ‘Honeymoon on Mars’

(Freaks R US/K7/Audioglobe 2016) Tornati a nuova vita nel 2015 con “Citizen zombie”, Mark Stewart e soci, pubblicano questo nuovo lavoro, recuperando qualcosa delle origini: il produttore Dennis Bovell. Bovell, oltre ad aver curato il sound degli esordi del gruppo inglese, nel corso del tempo si è distinto per essere stato dietro le quinte anche […]