Archivio Categoria: Dischi

Album recensiti

Konstrukt & Otomo Yoshihide ‘Eastern Saga: Live at Tusk’

(Karl Records 2020) Ci sono dei turchi che incontrano un giapponese. Senza eccedere nel determinismo culturale o, peggio, nazionale, penso che iniziare la recensione in questa maniera restituisca già molto del gusto di questo lavoro, che non è altro che la registrazione di un live al festival di Tusk del 2018. Ciò che sorprende, ma […]

Keaton Henson ‘Monument’

(Pias America 2020) ‘Monument’ è l’ultimo disco di Keaton Henson, totalmente diverso sia per concezione che per suono, dal suo precedente ‘Six Lethargies’. Il fatto che un compositore possa cambiare così radicalmente tra i generi musicali è indicativo di un grande talento creativo. Keaton Henson lo è, un artista poliedrico, eclettico: musicista, poeta, scrittore, pittore […]

Flavio Bonometti ‘Vortice Rosso’

(Putojefe Records 2020) Dopo una lunga e brillante carriera da violista in prestigiose compagini orchestrali e cameristiche, da 15 anni Flavio Bonometti (nato nel 1956) ha deciso di dedicare tutte le sue energie creative alla composizione. Questa incisione discografica costituisce il suo esordio in tal senso: un’opera prima tanto singolare quanto intrigante. In ciascuna delle […]

Map 71 ‘Turn Back Metropolis’

(Foolproof Projects / Fourth Dimension Records 2020) Da Brighton, Lisa Jayne (parole sparse, declamate e cantate) e Andy Pyne (batteria e rumore organizzato/nebulizzato), sono Map 71 dal 2013. Il loro precedente “Void Axis” del 2018 spaccava tanto. Irrequietezze ritmiche in circolo ossesso, pillole d’osservazione sfascio sociale e sfregamenti rumoristi. Si balla fra gli angoli sparsi […]

Samm Bennett ‘Oscillendulum’

(Room40 2020) Album digitale per il multi strumentista statunitense Samm Bennett, che in “Oscillendulum”, ci presenta una serie di composizioni realizzate con il solo ausilio di un synth della Roland (Juno 60), acquistato per pochi yen nel 2005 a Tokyo. Lunghe stringhe di suono in reciproco attorcigliamento gentile. Una bislacca e minimale passeggiata con le […]

Chiminyo ‘I Am Panda’

(Gearbox Records 2020) Debut album per il batterista e produttore elettronico londinese Chiminyo. Robetta parecchio forte che viaggia bella staccata da terra. Sequenze percussive che tramite software, ad ogni colpo, innescan torrenti di eventi, spesso da euforica perdita di conoscenza. Si fluttua spediti fra bordate sul limite di una fusion/ambient/world, ambiziosamente maestosa e cinematografica. Di […]

Craig Green ‘Love Notes in Binary Code’

(Discusmusic 2020) La calda fisica semplicità di una chitarra acustica e l’aspro vigore di una scarna batteria sono ingredienti essenziali, elementari per un dialogo musicale, nato dall’improvvisazione, e poi esposto nella forma di quattro brani che inneggiano all’amore romantico (o danno l’impressione di farlo). Potrebbero essere ingredienti vincenti. Tuttavia, benché il suono e la forma […]

Luke Howard, Tilman Robinson ‘Dark Angels’

(Mercury KX, 2020) Il bravissimo compositore australiano Luke Howard riprende, durante lo scorso periodo di quarantena per l’emergenza sanitaria, la collaborazione con Tilman Robinson , elaborando un nuovo EP dal titolo Dark Angels. I due artisti, isolatisi nello studio di Howard, cercano di esplorare: ‘l’ombra e l’oscurità che alberga in noi stessi e nelle nostre […]

Jan Järvlepp ‘Concerto 2000’

(Navona Records 2020) Jan Järvlepp, chitarrista, violoncellista, compositore nato in Canada da genitori finlandesi ed estoni, realizza con ‘Concerto 2000’ un album che raccoglie le sue principali composizioni per Orchestra Sinfonica. Attraverso uno stile accattivante, ricco di fantasia e creatività, il compositore canadese ci regala sei composizioni, differenti tra loro, tutte molto belle ed interessanti. […]

Falomi, Barbera, Cervetto ‘Esperanto’

(Da Vinci Jazz 2020) Esperanto è il nome che è stato dato al tentativo, forse utopico, di creare un linguaggio verbale universale forgiando una sintesi di quelli esistenti. Esperanto è anche – non a caso – il nome del Trio protagonista di questo Cd, al secolo, Luca Falomi alle chitarre acustiche ed elettriche, Riccardo Barbera […]