Archivio Categoria: Dischi

Album recensiti

Samba Touré ‘Binga’

(Glitterbeat 2021) Il nuovo lavoro del musicista maliano è il più personale e coinvolgente che abbia fatto finora. Il concetto di personale non va inteso come qualcosa che riaguarda esclusivamente la sua persona, ma la sua terra e la storia del Mali. Binga, infatti, è la regione che comprende il vasto spazio al di sotto […]

Miss Massive Snowflake ‘Your Favourite Band’

(North Pole Records 2021) “Your favourite band”? Non esageriamo. Ma se non altro l’ultimo lavoro di Miss Massive Snowflake (aka Shane De Leon, ex Rollerball) mi dimostra che l’indie è ancora vivo. Sullo stato di salute non mi pronuncio. L’album è buono. La psichedelia morbida à la Radiohead di To the Bone (ma con un […]

Various Artists ‘Outside The Lines Vol.4’

(Nonclassical 2021) Torna la raccolta di artisti emergenti/preferiti di casa Nonclassical, “Outside The Lines”. In questa quarta tornata, la label londinese ci permette di ammirare l’operato del sassofonista e compositore Samuel Sharp, con il suo avvio circolare che di effettistica mira verso un cielo più alto, i movimenti orchestrali, qui stravolti in livida e serrata […]

Raffaele Damen ‘Aion. Contemporary Music for Bayan Solo’

(Da Vinci Publishing 2021) Il bajan è un particolare tipo di fisarmonica cromatica a bottoni, sviluppata in Russia all’inizio del XX secolo, che ha attirato l’interesse tanto dei compositori quanto dei musicisti in virtù delle sue particolarità timbriche, che lo distinguono dalla fisarmonica classica, specialmente per quanto riguarda i bassi che presentano un suono più potente. In questo nuovo Cd della […]

Amerigo Verardi ‘Un sogno di Maila’

(The Prisoner Records 2021) “Un sogno di Maila” è il nuovo lavoro del cantautore brindisino a distanza di cinque anni dal precedente “Hippie Dixit”. Lo stile di Verardi è sempre quello di un cantautorato onirico che si sposa molto bene con la psichedelia e con le reminiscenze sonore delle sonorità più in voga oltre cinque […]

Treppenwitz ‘Sister in Kith’

(Discus Music 2021) Sensibilità ispirata, swing, atmosfere intime da jazz club con un tocco cameristico e un “je ne sais quoi” new age sono gli ingredienti di questo disco. Una delle formazioni più nobili del jazz classico – il trio con contrabbasso (Tom Riviere), batteria (Steve Hanley) e piano (Matthew Aplin), integrato nell’ultima, quasi debussyana, […]

Mission To The Sun ‘Cleansed By Fire’

(Felte 2021) Prima uscita per il duo Mission To The Sun da Detroit (Christopher Samuels, synths, samples e programmazione e Kirill Slavin, voce e testi). Otto cupe rappresentazioni dell’oggi e della desolazione interiore che attanaglia più di uno, sintetiche sequenze eighties spaziose ed eleganti, che flirtano con un senso di rumore interno di fondo, fra […]

Ken Field ‘Transmitter’

(Neuma 2021) Davvero molto interessante questa incisione della Neuma Records che vede protagonista solitario il compositore e sassofonista Ken Field. Il Cd si compone di sei tracce, della durata media di sette minuti ciascuna, legate tra loro, oltreché dai titoli (tutte le tracce iniziano col prefisso “tran”: “transoceanic”, “transcendental”, e così via), dal raffinato lavoro […]

Un Piccolo Mucchio Di Uscite Public Eyesore / Eh?

La californiana Public Eyesore e la sua sub-label Eh?, sguazzabugliano da tempo fra impro, field recordings, elettricità ed elettronica estrema, parecchie ruggini e polveri assortite. Questo è un veloce resoconto, circa un’intimorente pacco di materiali realizzati fra il 2020 e il 2021, che da tempo stazionano accanto il mio sganghero impianto d’ascolto. L’afa feroce e […]

Daniele Guaschino ‘Trees Trunks Territories’

(Stradivarius 2021) La Stradivarius è una delle etichette più attente alle proposte contemporanee di qualità nell’ambito della cosiddetta musica eurocolta, anche e soprattutto nelle sue commistioni etniche e nelle sue sperimentazioni avanguardistiche (come in questo caso). Sicuramente il disco di Daniele Guaschino, musicista e compositore italiano stabilitosi in Francia da ormai 25 anni, è una […]