Archivio Categoria: Dischi

Album recensiti

Ólafur Arnalds  ‘Some Kind of Peace’

(Mercury KX, 2020) L’attesa per il ritorno sulla scena discografica del compositore islandese Ólafur Arnalds  è giunta al termine, il 6 novembre è finalmente uscito il suo nuovo album dal titolo ‘Some Kind of Peace’, presentato con il video del singolo We contains moltitude visibile a questo link: (https://www.youtube.com/watch?v=CzShsG8JLBY). Un ritorno in grande stile, attraverso […]

Yannick Chayer ‘Gebilde’

(Small Scale Music, 2020) Yannick Chayer, canadese, è un dilettante di talento. Poliedrico, spazia dall’arte plastica all’illustrazione alla musica con la leggerezza sfrontata del novizio. Lo specialismo, del resto, è una delle malattia della nostra epoca, oltreché una noia mortale. Niente di meglio, dunque, che mescolare le carte. ‘Gebilde’ è il titolo del suo ultimo […]

James Primosch ‘Carthage’

(Navona Records 2020) James Primosch compositore di Cleveland specializzato nella musica corale ci regala questo intenso album dal titolo ‘Carthage’ splendidamente interpretato dal grandissimo gruppo corale da camera The Crossing, diretto da Donald Nally. Una scrittura vocale complessa caratterizza lo stile compositivo di Primosch, molto lirica ed intensa, come nella splendida Mass For The Day […]

Zumtrio ‘Radioscapes’

(Tempo Reale 2020) Nel 1990, nel presentare i caratteri e i propositi del centro di ricerca Tempo reale, del quale è stato direttore artistico dalla sua fondazione fino al 2000, Luciano Berio ha tenuto a precisare come negli studi che fanno uso di tecnologie molto avanzate l’obiettivo non è tanto quello di creare suoni nuovi, […]

Das Rad ‘Adios al Futuro’

(Discus Music 2020) La versione del rock progressivo proposta da questo album è in linea con lo stile della Discus e, in particolare, con quello della sua anima: Martin Archer. Archer suona qui i fiati e il basso synt e a completare il trio figurano Nick Robinson alle chitarre e Steve Dinsdale alle percussioni. Tutti […]

John J. Becker ‘Soundpieces 1-7’

(New World Records, 2020) Sotto il nome di ‘American Five’ confluì un collettivo di compositori americani il cui stile modernista e spesso dissonante aveva intenzione di rompere coi canoni degli stilemi europei di fine ottocento e primi novecento. I nomi dei musicisti che lo componevano furono indubbiamente di grande ed assoluto rilievo nell’ambito della musica […]

Eric Nathan ‘The Space of a Door’

(BMOP/sound 2020) La Boston Modern Orchestra Project diretta da Gil Rose prosegue nella sua opera di valorizzazione del repertorio sinfonico contemporaneo proveniente dagli Stati Uniti d’America, eseguendo, in questa nuova uscita discografica della BMOP/sound, pagine orchestrali del compositore americano Eric Nathan. A dispetto della sua (relativamente) giovane età (essendo nato nel 1983), Nathan dà mostra […]

Ben Salisury ‘Devs’

(Invada Records 2020) ‘Devs’ è una recente miniserie Sci-Fi, andata in onda su Hulu dallo scorso marzo. Scritta e diretta da Alex Garland, riflette su tematiche quali la tecnologia, il libero arbitrio, il determinismo, la meccanica quantistica ed è un thriller cerebrale dai contorni misteriosi. Attendendo di poterla vedere anche in Italia, la Invada Records […]

Steven Mackey ‘Time Release’

(BMOP/sound 2019) Il compositore e chitarrista (elettrico) americano Steven Mackey (nato nel 1956) vanta una collaborazione di lunga data con la Boston Modern Orchestra, che in questa incisione per l’etichetta di proprietà della stessa orchestra – la BMOP/sound – guidata da Gil Rose, ne esegue, con la consueta, appassionata dedizione, quattro opere scritte tra il […]

Bluering Improvisers ‘Materia’

(Aut Records 2020) Il collettivo Bluering Improvisers è un gruppo dedito alla ricerca musicale, anche in relazione all’interazione con altre partiche artistiche. Qui il collettivo si confronta con l’arte visiva materica di Alberto Burri. Nel primo dei due dischi che costituiscono l’album doppio i dieci musicisti eseguono brani composti per l’occasione da Tobia Bondesan (sassofoni), […]