Archivio Tag: Bang on a Can

Florent Ghys ‘Ritournelles&Mosaiques’

(Cantaloupe Music 2022) Il compositore e bassista francese (ma da anni ormai stabilizzatosi negli Stati Uniti) Florent Ghys torna a pubblicare i suoi lavori con la Cantaloupe Music, etichetta fondata nei primi anni Duemila dal collettivo Bang on a Can, da sempre attenta alle nuove generazioni di musicisti che operano nell’alveo del post-minimalismo. Un ritorno […]

Martin Bresnick ‘The Planet On The Table’

(Cantaloupe Music 2022) Martin Bresnick, compositore nato nel Bronx nel 1946, è una figura importante nella musica sperimentale americana, anche in virtù della riconosciuta influenza che ha avuto su diversi compositori delle generazioni successive, a partire dalla triade Gordon, Lang, Wolfe che ha dato vita al progetto Bang on a Can e alla Cantaloupe Records, […]

Michael Gordon ‘8’

(Cantaloupe Music 2021) Questo recente lavoro di Michael Gordon – compositore newyorkese classe 1956, tra i fondatori del collettivo Bang on a Can – fa parte di una serie di opere, come le precedenti Rushes (per ensemble di fagotti) o Timber (per percussioni), caratterizzate da omogeneità timbrica e durata considerevole, che arriva a circa un’ora. […]

John Luther Adams ‘The Become Trilogy’

(Cantaloupe Music 2020) Il compositore americano John Luther Adams ritorna in queste pagine kathodike con il box ‘The Become Trilogy’, per la Cantaloupe Music dei Bang on a Can. Box che contiene per la prima volta insieme tre lavori orchestrali eseguiti dalla Seattle Symphony diretta da Ludovic Morlot. Il primo lavoro, ‘become river’, inizialmente pensato […]

Michael Gordon ‘Anonymous Man’

(Cantaloupe Music 2020) Il minimalismo musicale si basa su un principio piuttosto uniforme e semplice, che consiste nel combinare la ripetizione ostinata di una o più cellule melodico-ritmiche con la introduzione di piccole ma costanti variazioni che permettono all’autore di sviluppare la propria intenzione espressiva. Un tale principio può altresì dar vita a poetiche e […]

Maya Beiser ‘Tranceclassical’

(Innova 2016) In questo nuovo progetto solista per la Innova, la violoncellista Maya Beiser, ex membro dei Bang on Can, si cimenta ancora una volta con un repertorio di confine, tra musica classica, contemporanea e sacra. La maggior parte dei brani da lei magnificamente eseguiti sono infatti una sorta di preghiera dell’anima: ampie volute melodiche, […]

Maya Beiser ‘Uncovered’

(Innova 2014) L’idea di rileggere con strumenti della tradizione classica brani che hanno fatto la storia del rock non è certo nuova. Ma c’è modo e modo di metterla in opera. La straordinaria violoncellista Maya Beiser, in collaborazione con il suo arrangiatore d’eccezione, Evan Ziporyn, hanno militato per molti anni nell’ensemble newyorkese di musica contemporanea […]