Archivio Tag: Cantautorato italiano

Luca Ruzza ‘Le prigioni della mente’

((R)esisto 2019) Nipotino del Vasco Rossi più ecumenico (Fino alla fine) e dei Litfiba più tamarri e caciaroni (Seghe mentali, imperdonabile), cugino di Luciano Ligabue (La cura dei Cure): Luca Ruzza in “Le prigioni della mente” suona “rockaccio” senza pudore, senza vergogna (Solo). Bisogna riconoscerglielo, con convinzione e una certa verve (Supereroe, così ghigorenzulliana); certo, […]

Leonardo Angelucci ‘Contemporaneamente’

(ALKA record label 2017) Leonardo Angelucci è (l’ennesimo) cantautore romano, (ennesimo) interprete delle incertezze, ma non dei tormenti, “de una ggenerazzione” (cfr. Contemporaneamente). Pare peraltro che l’Italietta non sia molto cambiata, da quando negli anni Sessanta i ricci di Lucio Battisti suscitavano chiacchiera e strapaese (cfr. la divertente Capigliatura). Angelucci, di suo, assomiglia più a […]

Cesare Basile ‘Tu prenditi l’amore che vuoi e non chiederlo più’

(Urtovox/Audioglobe 2015) Nel nuovo disco il cantatuore siciliano torna ad occuparsi dewgli emarginati. Supportando i suoi testi (in italiano ed in dialetto) con un blues malato e folk dal sapore waitsiano, come ogni grande cantautore, Basile preferisce mettere al centro delle sue canzoni i perdenti, i dimenticati, gli ultimi, i bistrattati. Questo disco è pieno […]