Archivio Tag: Boring Machines

Luciano Lamanna ‘Sottrazione’

(Boring Machines 2018) Dj, produttore, tecnico del suono e compositore elettronico, il romano Luciano Lamanna (di recente nel progetto Divus in condivisione con Luca Mai degli Zu), sguazza beato tra sintetizzatori vintage, amore per il vinile manipolato e approccio sperimentale (con tiro ruvido e non conforme). Profonde battute post-techno, fradicie di seducente neon urbano. In […]

Adriano Zanni ‘Disappearing’

(Boring Machines 2017) Lo slancio ritmico/stranito del sette pollici d’inizio 2017 “Falling Apart”, reintroduceva lo Zanni sulla scena (?) con eleganza fuoriasse. Dopo un silenzio durato qualche anno (dal 2008 a livello di produzioni sonore, in realtà attivissimo nel cristallizzar immagini di disadorna poetica col suo sguardo fotografico, vedi su Instagram e il box cartaceo […]

WK569 ‘Omaggio a Marino Zuccheri’

(Boring Machines 2017) Una serie di impulsi elettronici fluttuanti, torsioni, crash, improvvise apparizioni ed altrettanto repentine sparizioni. Dal buio/nel buio, una serie di scie luminose che si accendono e intrecciano in suggestiva composizione istantanea. Il progetto WK569 si coagula nel 2009 attorno lo StudioWK in quel di Esine (provincia di Brescia), per volontà di Federico […]

Barnacles ‘One Single Sound’

(Boring Machines 2017) Il progetto Barnacles, origina da uno sbuffo di noia di Matteo Uggeri, che dopo anni di sperimentazione (frammentata/stratificata di meditata complessità, fra microsuoni, accartocciamenti digitali, drones e registrazioni d’ambiente), vorrebbe un approccio più semplice e diretto. Dunque, il minimo è ciò che serve, il minimo è ciò che si utilizza. Un drone, […]

Adamennon ‘Le Nove Ombre Del Caos’

(Boring Machines 2017) La nuova uscita del comasco Adamennon dopo il pregevole split con Altaj (sempre su Boring Machines), è un cupo squarcio astrale di cupa e malsana psichedelia non convenzionale. Figlia della follia horror di Dario Argento e dei Goblin, quanto non distante, dalle tese ambientazioni (in immagini e suoni) di Carpenter. “Le Nove […]

Boring Machines

Quattro chiacchiere digitali con Onga della Boring Machine Records             Di Marco Paolucci uccio12@hotmail.com 11/01/2010 Boring Machines all’anagrafe è una giovanissima etichetta italiana, ma che ha al suo attivo svariate interessanti produzioni di vaglia che si sono fatte conoscere anche fuori del caro stivale. Le sue pubblicazioni spaziano dall’elettronica  al […]