Archivio Categoria: Storico

Gastone ‘(II)’

(Mattonella Records 2019) Quartetto di Gabicce, attivo dalla seconda metà del 2016 sotto l’egida del cantante e multistrumentista Leonardo Antinori e del chitarrista Marco Bertuccioni, nell’occasione aiutati dal bassista Tommaso Tarsi e dal violinista Edoardo Brandi, il progetto Gastone arriva a questa seconda raccolta “(II)” portando in dote sette Airose (post)canzoni sghembe e arzigogolate (cfr. […]

Max De Wardener 
’Music For Detuned Pianos’


(Village Green Recordings 2020) Il compositore e polistrumentista britannicoMax De Wardener esce in questi giorni, per l’etichetta Village Green Recordings, con il suono nuovo lavoro dal titolo ‘Music For Detuned Pianos’. Un album davvero originale perché tutti i brani sono concepiti per il pianoforte dotato di un’accordatura non ortodossa. Questo comporta che il “gusto musicale” […]

Deison / KK Null ‘Yugen’

(St.An.Da. 2019) Dieci anni dopo “Into” (su Silentes), tornano a darsele nell’ombra Cris Deison e il nippo (spesso) furioso KK Null. Spilli elettronici, aguzzi e blippanti che infestano ogni dove, su tappeto (spesso) monocromo di field in trattamento e toni sospesi in fase di blocco. Qualche ticchettio da macchinario in inceppo che si disperde in […]

Fabrizio Bozzi Fenu ‘Sant’Andrìa’

(Plus Timbre 2020) Nove spigolature per chitarra registrate in quel di Marsiglia sul finire del 2019. Bozzi Fenu, l’abbiamo incrociato più volte (qualcuno ricorda Tabozzivil?), ed ogni volta, è stato grammo + grammo -, un giro attorno un suono sfondato e sbuffante, al limite della corda tirata prima dello stock conclusivo o, libero e distorto, […]

Divahn ‘Shalhevet’

(Autoproduzione 2020 ) Divahn è uno straordinario e unico ensemble tutto al femminile, che con questo album intitolato ‘Shalhevet’ (letteralmente: fiamma) ci parla di pace, di fratellanza e di amore, attraverso l’incredibile fascino della musica Mizrahi e Giudeo Araba. Spaziando liberamente tra il folklore ebraico, persiano, o degli ebrei delle comunità marocchine, possiamo assaporare splendide […]

Vincenzo Ramaglia ‘Atomic City’

(Dark Companion 2019) Torna a farsi sentire dopo un cospicuo tot di anni (“PVC Smoking” del 2011), il compositore romano Vincenzo Ramaglia, che a questo giro, in compagnia del fido Renato Ciunfrini al clarinetto, estremizza e sposta in avanti il suo personale concetto di PEM (Popular Experimental Music) in una direzione, che forse popolare non […]

Setoladimaiale Unit e Evan Parker ‘Live At Angelica 2018’

(Setola Di Maiale 2019) Venticinque anni di esistenza setolare, festeggiati nel migliore dei modi possibile in quel di Angelica (Bologna) nel 2018. Live d’insieme delicato, reattivo e fragoroso nel risultato, dove il capo cordata Stefano Giust, dopo l’intro ai gongs del compositore statunitense Philip Corner e la sua compagna coreografa Phoebe Neville, si porta dietro […]

Adriano Zanni ‘Passato, Presente, Nessun Futuro’

(Under My Bed Recordings 2020) Appunti sparsi dai primi vent’anni del nuovo millennio. Suoni e immagini, bianco e nero e bordi sgranati, scenari, animali, una piuma scordata, una preghiera abbandonata, una fabbrica dimenticata, urti, rotture e mutamenti (di un mutamento veloce, profondo, a tratti velenoso). Qualche parola sparsa anch’essa, a ricordare, collocare e indicare senza […]

David Dzubay ‘all water has a perfect memory’

(Innova 2019) Un’ampia panoramica della produzione cameristica e orchestrale più recente del compositore americano David Dzubay (nato nel 1964 a Minneapolis) è quella che ci offre questo interessante doppio Cd della Innova Recordings. Si va da brani per strumento solo e quartetti (di sax e di archi), per passare a complessi più ampi fino ad […]