Park Jiha ‘The Gleam’

(Tak:til / Glitterbeat 2022)

Terzo album per la multistrumentista coreana Park Jiha.
“The Gleam”, nasce da una impro/performance meditativa, ideata per esser eseguita all’interno di un bunker creato dall’architetto Ando Tadao, dove da un’apertura posta sul soffitto, la luce, lenta, si muoveva all’interno della stanza.
Per oboe, saenghwang (una sorta di organetto composto da canne di bambù), glockenspiel e yanggeum (un dulcimer suonato con martelletti).
Tra minimalismo sacrale e tradizione.
Un suono che è un caldo flusso emozionale, come un naturale, libero respiro (privo di scorie).
Tra terra e cielo restar sospesi nel mezzo in assenza di peso.
Gran parte del male, via.

Voto: 8

Glitterbeat Records Bandcamp Page

Lascia un commento