OvO ‘Creatura’

(Dischi Bervisti/Dio Drone 2016)

L’evoluzione ed il cammino musicale ha portato il duo OvO a miscelare le sonorità metal-doom-punk-noise con l’elettronica. “Creatura”, infatti, è frutto di questo incrocio musicale, nel quale il duo dimostra di sentirsi ancora indefinito e alla continua ricerca di nuovi territori musicali, in un’evoluzione ed una sperimentazione continua.
“Creatura”, infatti, si discosta dalle ultime produzioni, ma in continuità con esse mantiene l’aspetto ‘satanico’, maledetto e poco rassicurante.
Mixato da Giulio Favero, il disco ha visto anche il contributo di diversi amici/colleghi del duo, soprattutto per la parte ritmica, dato che il disco è stato inizialmente registrato in presa live e poi rielaborato con le modalità dell’elettronica.
Questa procedura ha reso più inquietanti molti brani, tra i quali l’electro-metal di Matriarcale, nel quale il duo dimostra di andare ben oltre i Korn, più estremi. Con Freakout gli OvO si perdono nei deliri psicotici di Stefania Pedretti e in Eternal freakle schegge metal trovano la quadratura del cerchio con la ritmica tribale e percussiva di Bruno Dorella. Discorso a parte merita Buco bianco, sperimentale e scarnificata.
Un lavoro che conferma il loro approccio ‘piacevolmente’ inquietante.

Voto: 8

Link correlati:Ovo Facebook Page