Nevica Noise ‘Sputnik’

(Sound system 2016)

Lo Sputnik è stato il primo satellite artificale lanciato in orbita dai russi nel 1957, ma rimase per sempre a girare a vuoto nello spazio senza mai tornare. Tuttavia, “Sputnik” è anche il titolo di un romanzo dello scrittore giapponese Haruki Murakami.
Questo incipit è funzionale a comprendere meglio il senso di questo side project di Nevica su Quattropuntosero, il produttore e musicista indipendente Gianluca Lo Presti.
“Sputnik” è un lavoro di improvvisazioni elettroniche, spesso soffuse e riappacificanti, ma allo stesso tempo sempre stimolanti.
La stessa title-track, infatti, è un cavalcata carica e Hotel Okura contiene elementi electro e post punk.
Se Crisalide d’aria è morbida e avvolgente, con Do Nascimento, Lo Presti, ci angoscia con frasi inquietanti, tra le quali di Matteo Renzi.
Lo Presti è stato coadiuvato in alcuni brani da Daniele Brusaschetto e Alessandro Gomma Antolini.

Voto: 7

Link correlati:Nevica Noise Facebook Page