Opcion ‘Monos/Und’

(GOD Records 2015)

Debut album con il moniker Opcion per l’artista
multimediale austriaco Nikolaos Zachariadis.
“Monos/Und”
prevede sei tracce, di cui tre in solo e tre assemblate rimodulando
materiali impro, registrati in compagnia di Maja Osojnik
(Paetzold bass recorder, field recordings, elettronica), Bernhard
Loibner
(basso elettrico/elettronica), Kurt Bauer
(violino/effetti).
Nella prima parte di scaletta, si alternano
frequenze affilate in fase di decollo, sgretolamenti ritmico/digitali
e panoramiche da contatore geiger incollato stretto a un corpo in
tensione.
Proseguendo nel programma le ambientazioni si
espandono.
A raschiar detriti di cupa elettroacustica nel brano
con la Osojnik.
Setacci doom astrali deformati dalla pressione con
Loibner.
Descrittive granaglie harsh e corde stirate nella
chiusura detritica con Bauer.
Nel complesso un’interesse lo
suscita, coniugando pesanti battute, qualche strascicamento dub e un
generale senso d’asfissia nella prima parte, che poi, muta in
tormento digitalizzato (a sfiorar strutture
sinfonico/devastate).
Feedback e concretismi aguzzi in avanzamento
lungo territori di cupa lividezza.
Nel mucchio insieme a tanti
altri, ma una certa eleganza s’intravede.

Voto: 6

Link correlati:GOD Records Home Page