Michael Vlatkovich Septet ‘Ask 7’

(pFmentum 2015)

Ogni anno, se non incappo in tre o quattro uscite del
trombonista/compositore Michael Vlatkovich, un poco mi
preoccupo.
Grazie a Dio “Ask 7”, mi conferma una buona
tenuta dell’artista.
Composizioni rilassate intrise di leggera e
sospirante malinconia (la lunga Madam Why), a marciar con
passo svelto da big band jazz (Missing C The Limbless Percussion
Just Couldn’t Dance
), senza mai perder di vista una certa
eleganza (The Eventual Supremacy Of Reason) ed un fascinoso
lirismo contemplativo (la lenta contrazione della conclusiva Maybe
Another Time
).
Michael Vlatkovich, Ron Miles, Wade
Sanders
, Mark Harris, Glenn Nitta, Kent Mclagen,
Chris Lee.
Una moltitudine di fiati ed una sezione
ritmica.
Una bella cartolina dalla West Coast più
creativa.

Voto: 7

Link correlati:pfMentum Records Home Page