Thunderdoor ‘Low Life’

(BitMap 1998)

Altra uscita per l’etichetta inglese BitMapSounds che racchiude materiale strumentale composto tra il 1994 e il 1997.
Il duo, composto da L.M. Champion alle tastiere, chitarre, percussioni e T. Flynn, anche lui tastiere, percussioni ed effetti, in questo album mostra di amare fino allo spasimo certa musica cosmica alla Schulze o meglio alla Tangerine Dream abbondando con le tastiere in lunghe ed arpeggiate partiture che non lasciano molto da dire né da ricordare all’ascoltatore.

Infatti i pezzi si susseguono senza mostrare qualche variazione particolare e si arriva alla fine senza ricordarsi quando e da dove si è partiti. Dopo vari ascolti il discorso non cambia e viene da dire solo: non molto originale. Se ne può fare a meno.

Voto: 5

Link correlati:BitMapSounds