degoya ‘Fragmenta’

(Liburia Records 2020) La neonata etichetta Liburia Records propone questo album registrato tra il 2018 e il 2019 del trio degoya: Francesco di Cristofaro (flauti, fisarmonica, ance), Gabriele Tinto (percussioni ed effetti) e Andrea Laudante (elettronica e mixaggio). Le tracce sono cinque e nascono da un lavoro di improvvisazione e manipolazione in tempo reale del […]

R Keenan Lawler / John Krausbauer ‘Spectre Of Radiants’

(Ants 2019) Una preziosa gemma raga/dronante. Chitarra National Steel Resonator per il primo, banjo per il secondo, che si accordano e accodano alle nuvole veloci che scorrono su sfondo cielo terso. Tempo in dolce liquefazione, per un’azione acustica che prevede un approccio strumentale non convenzionale. Gentilezze d’India sognata e profonda lisergia spinale. Caleidoscopico minimalismo che […]

Elliott Sharp e Sergio Sorrentino ‘Spillà’

(Ants 2019) I musicisti napoletani di un tempo, sempre a mollo in mezzo alla gente, per comunicar fra di loro senza che il pubblico capisse, dovettero inventarsi un dialetto nel dialetto. “Spillà”, in quel codice interno significa: suona. Che è quello che appunto fanno i due chitarristi in questo live registrato nel 2018 a Vercelli. […]

共犯者 KYOHANSHA ‘共犯者 KYOHANSHA 2017-2018’

(Kyohansha 2019) Formazione a due, Keiko Iguchi alla voce e alla batteria, Isseee al basso, l’album ‘KYOHANSHA 2017-2018’ raccoglie 2 live degli anni 2017 e 2018. L’edizione è limitata a sole 100 cassette audio, care vecchie cassette che continuano ad esistere e persistere nel panorama audio. Tra sperimentazioni vocali di Keiko Iguchi e arpeggi free […]

Karine Germaix “Incandescence”

(Funiculaire asbl 2020) Così, così francese la belga Karine Germaix, che nell’EP “Incandescence” propone cinque brani intrisi di accordeon (da lei ben suonato) e spigoli parigini (Je brûle), Tutto molto sciccoso, in primis grazie alla sezione ritmica incalzante ed esistenzialista garantita da Flavio Maciel de Souza e dalla batteria di Didier Fontaine (Des mots crazy). […]

Ron Caines, Martin Archer Axis ‘Dream Feather’

(Discus Music 2020) ‘Les Oiseaux de Matisse’, album del 2019, mi aveva convinto moltissimo. Qui la band è quasi la stessa. Oltre ai due leader Ron Caines (sassofoni e composizioni) e Martin Archer (clarinetto basso, organo, elettronica, sezione di corni) il settetto è completato da Laura Cole al piano, Gus Garside al contrabbasso, Johnny Hunter […]

Zea + Oscar Jan Hoogland ‘Summing’

(Makkum / Paltenbakkerij / Klanggalerie 2020) Chitarra e campionatore per la one-man band Zea (Arnold De Boer), composizione istantanea e pianismo scavezzacollo per Oscar Jan Hoogland. Fra i due ci passan una ventina di anni. Oscar, Zea, prima se lo è beccato dal vivo in un festival al Paradiso di Amsterdam e la mattina dopo […]

Jac Berrocal / David Fenech / Vincent Epplay ‘Ice Exposure’

(Klanggalerie 2020) Versione CD con due brani in più del vinile edito dalla londinese Blackest Ever Black lo scorso anno. Un guazzabuglio paludoso e seducente, fra umori post-punk e spigoli jazz, l’arte dell’impro, materia concreta e stati d’alterazione. “Ice Exposure” e la seconda uscita per il french-trio composto da Jac Berrocal (classe 1946, tromba e […]

Udo Moll ‘Eniac Girls’

(World Edition 2019) Un salto nel passato alla riscoperta degli esordi dei calcolatori elettronici, in arte computer, negli Stati Uniti, attraverso il lavoro delle “Eniac Girls”, il gruppo di giovani donne che programmarono il computer ENIAC tra il 1946 e il 1948. Eniac fu il primo computer perfettamente funzionante basato su componenti elettronici. La macchina […]

Ivano Nardi Trio + 1 ‘Homage to Kandinsky’

(Poppyficio 2019) Lo storico batterista romano Ivano Nardi riunisce un quartetto (che cosa dovrebbe essere un ‘trio più uno’ se non un quartetto?) formato, oltre a lui (già compagno, tra gli altri, di Mario Schiano, Steve Lacy ed Evan Parker), da musicisti del calibro di Eugenio Colombo (sax e flauti), Roberto Bellatalla (contrabbasso) e nientepopodimeno […]