Tresque ‘Vai e Vem’

Optimized by JPEGmini 3.11.4.0 0x37bd6fc7

(Care Of 2018)

Se la batte in ripetizione fitta lo svizzero Laurent Peter col suo progetto Tresque.
Appare sul dancefloor e inscena movenze di nevrotica eleganza, pochi gesti, un intrico di tremori sfiniti spesso.
Una serie di minimali corpi techno in viraggio dub, eseguiti con isolazionistica grazia.
Il club del taglia e cuci col fil di ferro e del crepitio materico, gambe svelte e coppino avvolto da gelide nebbie oppiacee.
Chi apprezza Brinkmann, Mick Harris in versione Scorn e Lull, Pan Sonic e il primo Scanner, in pratica, un’artistica propensione ballardiana, si faccia velocemente sotto.
Oscillazione /sospensione / caduta.

Voto: 8

Marco Carcasi

Care Of Records Home Page