Joseph Martone and The Travelling Souls ‘Glowing in the dark’

(Autoprodotto 2015)

Dopo il disco d’esordio del 2013, il cantautore italo-americano dà alle stampe questo Ep, composto di cinque brani sospesi tra sonorità Americane e melodie mediterranee. Tuttavia, prevale la matrice di oltreoceano, tesa prevalentemente al new-folk.
Dotato di una voce ruvida ma elegante, Martone si lascia andare a cavalcate country (40.000 suns) e il rock sincopato (Big brown honey), passando per il folk-rock romantico cantato in inglese e in napoletano di Resta cu me.
Un Ep che segna un momento di transizione per Martone e per le sue anime viaggianti e che fa ben sperare per il prossimo lavoro sulla lunga distanza.

Voto: 7

Link correlati:Joseph Martone and The Travelling Souls FB