PUNTInESPANSIONE ‘L’essere prefetto’

(U.d.U./Audioglobe 2015)

Con il terzo disco i pugliesi PUNTInESPANSIONE danno una svolta al loro sound. Il rock electro ha preso il sopravvento sul folk. I suoni popolari dei primi due dischi non sono per niente rintracciabili ne “L’essere prefetto”, dato che il pop-rock prevale in tutte le nove trace.
Testi centrati sul sociale e in alcuni esistenzialisti sono sostenuti da ritmiche abbastanza serrate (Noir), con le chitarre che si vanno a fondere con tastiere, dando sfogo di tanto in tanto a momenti p-funk (Anime social network), ma prevalentemente ad un pop-rock spesso aperto (Odore di bosco) e circolare (Per diventare un re).

Voto: 6

Link correlati:PUNTInESPANSIONE Facebook Page