Monktronik ‘Monktronik’

(Setola Di Maiale 2014)

Progetto/dedica Monktronik, registrato dal vivo nel 2013 a
La Riunione Di Condominio (Roma).
I sassofoni di Pasquale
Innarella
ad incrociarsi con il laptop, i midi controllers e il
piano giocattolo di Roberto Fega.
Il lascito di Thelonious
sfiorato/trattato, in modalità espositiva sbarazzina, elegante
e delicata.
Simpaticamente birbona nel suo sbirciar traiettorie
future praticabili.
Che il (mio) coppino sfranto, da giorni
riallinea ad un’altra reinterpretazione in linea ed oltre il proprio
tempo, come lo è stata I’ve Got You Under My Skin di
Neneh Cherry su “Red Hot + Blue”.
Omaggia,
indaga e non si appiattisce.
Elettroacustica dialogante e
cinematica, asciutta e multicolore nell’azione.
Tremori notturni
trattenuti, una stanza, l’ipotesi scartata di una danza
solitaria.
Nessuna nostalgia, correre – correre – correre.

Voto: 8

Link correlati:Setola Di Maiale Records Home Page