Plusplus ‘Psycho’

(La Bèl Netlabel 2014)

Con “Psycho”, si conclude la “Evils Trilogy”
ideata dall’inglese Adam Radmall (“Game
Over” ed “Evils”, gli altri due titoli).
Otto
meraviglie acustiche leggermente avvelenate da un goccia di
veleno/tormento.
Di cieli limpidi con qualche nube perlacea a
solcar l’orizzonte, di odor di legna accesa e prime pungenti ore del
mattino, quando il sole è debole e tutto è silenzio e
statici fermo immagine.
Brume d’albionico folk, brividi dronanti,
una minaccia trattenuta a stento sullo sfondo.
A sfiorar umori
Swans rurali (Dieter Rams) e sensibilità di
corde in circolo, non distante dai colori della Nuova Zelanda di Roy
Montgomery
(Plantopia, The Rolling Hills Of
England
).
D’agrodolce elettricità di feedback e di
incantevoli sospensioni.
Lo scorrer del tempo, un dettaglio
trascurabile/ingannevole.
Grazie La Bèl.

Voto: 8

Link correlati:La Bèl Netlabel Home Page