Territorio Musicale Promozione News

Giovedì 18 Maggio A Urbino Incontro “X Una Legge Sulla Musica Nelle Marche” E Concerto Serale. Click Per Infos.

___________________________________


Ad Urbino si parla di una legge sulla musica: il vuoto normativo sarà colmato.
__________________________________



Per mantenere vivo l’inteteresse per la musica dal vivo.
Per i fondi che andrebbero spesi altrove rischiando di far perire le esperienze di tanti anni di duro lavoro volontario e rpofessionale.
Per una scena musicale viva. Per un cultura della musica.
Per combattere la non cultura attraverso la cultura musicale pop di qualità.


Per una SIAE più giusta. Per un ENPALS più vicina alle esigenze di chi vorrebbe lavorare con la musica



LA MUSICA E’ CULTURA, CONSIDERIAMOLA TALE


Giovedì 18 maggio ad Urbino, incontro “X una legge sulla Musica nelle Marche”


Rifondazione Comunista, Audiocoop e Territorio Musicale organizzano una serata incontro/concerto per  una legge sulla musica nelle Marche.



Prima l’incontro dibattito per capire se c’è spazio per considerare la Musica Cultura. Se in Regione si possa affrontare il problema del vuoto normativo che penalizza la musica indipendente e che impedisce di fatto lo sviluppo di una scena musicale regionale. Nonostante l’impegno di tante associazioni, la presenza di tanti gruppi musicali ed artisti, la buona volontà di alcuni gestori dei locali, la carenza dei fondi, spesi soprattutto per grandi eventi di natura nazional popolare, inibisce il proseguio di attività musicali in serenità compremettendone il futuro.
Dapo l’impegno nazionale dell’Unione di Prodi a risolvere il problema della SIAE e dell’ENPALS ed intevenire con una legge nazione, Rifondazione Comunista sposa con forza la causa di Audiocoop in regione e propone di sondare tutto il territorio alla ricerca di spunti e indicazioni dagli addetti ai lavori per giungere in breve tempo ad una legge regionale per la musica extra colta.


Quindi il prossimo 18 maggio, ad Urbino si terrà la serata denominata:
“X una legge sulla musica nelle Marche”



Alle ore 19,00 alla Sala Serpieri nel Collegio Raffaello, piazza della Repubblica si terrà l’incontro dibattito.
Dalle ore 22,00 iniziano i concerti di gruppi marchigiani.


I Per Presa Visione, vincitori del Premio Metauro, e secondi classificati nella selezione ragionale del Primo Maggio di Roma 2006.


Dafni e Cloe, giovane e promettente band di Urbino.
Testiumonial di eccezzione, i *Radio Babylon, primi classificati a Primo Maggio Roma nelle selezione regionale.


Ecco chi interverrà all’incontro delle 19,00:



Michele Altomeni consigliere regionale di Rifondazione Comunista, Giordano Sangiorgi Presidente Nazionale Audiocoop, il coordinamento delle etichette discografiche indipendenti che  sta lanciano la proposta di legge in tutte le regioni italiane, Stefano Mauro di Audiocoop Marche e Territorio Musicale, Maria Lenti, commissione cultura del partito, Stefania Brai, commissione nazionale cultura, Antonio Tedesco referente comitato politico di Rifondazione Comunista.
Sono previsti gli interventi delle associazioni regionali e degli artisti.


Hanno già aderito: Marcello Severini della Gang, Gastone Pietrucci de La Macina, il Vento, Pop gruppo, Kosarock, Notturno Musicale, Ratafià, Urbinoteca, ARQE, Studenti in Movimento, Amnesty Internazional sezione di Urbino… nuove adesioni stanno arrivando.



All’ordine del giorno:
+ fondi alle associazione che si occupano di musica emergente


+ sostegno agli artisti emergenti


+ sostegno a festival per band emergenti


+ sostegno alle etichette discografiche indipendenti che producano musica nuova


+ sostegno alle reti dei festival


+ sostegno ai locali che ospitino band e artisti emergenti


 


 



ADESIONI:


Info: Audiocoop Marche – 328/2270931
info@territoriomusicale.com



PmA label
www.territoriomusicale.it
Promozione e Ufficio stampa
328/2270931


Le news, i dischi, le biografie della scena indipendente italiana di qualità