Zuco 103 ‘One Down One Up’

(Ziriguiboom/Materiali Sonori 2003)

Spartiaque tra il loro secondo acclamato album ‘Tales Of High Fever’ e il nuovo lavoro annunciato per il 2004 arriva questo live in due facce ad illustrare la filosofia Zuco 103. Il primo cd li vede nella versione acustica, per così dire distante dal loro tipico suono elettrobossa, in cui si cimentano con i loro brani più famosi quali Humana oppure Mo, e li risuonano alla maniera jazz classico/sentimentale, solo piano voce batteria e un tocco quanto mai discreto di elettronica a tinte tenui. Un impasto delicato di voce e note che allieta e quieta, malinconico viatico per sogni solari. L’altra faccia/secondo cd invece li vede in versione live, scatenati e divertenti come solo loro sanno essere, fresca contaminazione di suoni e colori che impongono il movimento, in qualunque posto voi siate. In progressione abbiamo allora Brazil 2000, storico ed eterno pezzo drumbossato con contenimento; a seguire si può scegliere Humana, uno dei loro segni di distinzione sonica, oppure Peregrino chiara battuta in levare e posteriore in muovere, e ancora Treasure remixato dalle mani di Gerd, una delle extratracks di classe in un set compagno insostituibile delle vostre migliori e spensierate occasioni, non importa l’ora. Da avere e ballare.

Voto: 8

Link correlati:Materiali Sonori