Archivio Autore: Michele Panuccio

Concrete

The Darkest Side Of RomaHardCore Un mio amico, con l’animo profondamente punk, è solito ripetere: “i Concrete sono stati l’inizio della fine” e ha perfettamente ragione! Infatti, nei primi anni ’90 hanno rappresentato un nuovo stimolo all’interno del panorama hardcore nazionale grazie al loro approccio più estremo condito di sonorità metal e testi urlati. Nel […]

Paint The Town Red: dalla Germania con RABBIA!

Nuova formazione, vecchi combattenti dell’hardcore. Un gruppo che ha una gran voglia di fare e già lo sta dimostrando: il metal-mosh nelle vene e… non provate a fermarli!     Appena rientrati dal tour europeo con i bostoniani Converge, abbiamo posto alcune domande a Marco dei Paint The Town Red. Questa formazione tedesca ha solo […]

Haine ‘Demo CD’

(Autoproduzione 2002) Debutto per questa formazione romana di recente formazione (2001) con all’attivo già diversi concerti. Alcuni membri del gruppo sono impegnati anche in altri progetti della prolifica scena capitolina. Il loro suono ha due caratteristiche fondamentali: l’emo e il metal, ma non pensate subito ai Grade! Il loro Hard Core è molto più diretto; […]

Noinfo ‘Out of Setting’

(Amnexia- El Paso- E.F.T.- Fortemente Indiziati 2001) Gruppo torinese formatosi nel 1998. All’attivo due demo, un MCD e partecipazione alla compilation “Rumori di fondo”. Questo ‘Out of setting’ appare senza ombra di dubbio come un lavoro Old-School con influenze da tutti i gruppi storici dai Sick of it all ai più casalinghi Growing Concern. Ovviamente […]

Paint the Town Red ‘ Last gang in town ‘

La Germania continua a confermarsi come uno dei paesi europei in cui l’Hardcore è più prolifico. Quest’album, composto da sei canzoni per un totale di 16 min e 28 sec, uscito per la JoinTheTeamPlayer risulta indubbiamente interessante e non c’è da stupirsi visto che i membri del gruppo sono tra i principali animatori della scena […]

Vortice Cremisi ‘Falling into the Crimson Vortex’

Arriva dopo diversi anni e molte vicissitudini il CD del combo anconetano. Infatti, tra l’altro, dopo vari cambi la line-up è passata da quattro agli attuali tre componenti. Il lavoro può vantare nove canzoni per oltre cinquanta minuti di musica veramente ben curata ed efficacemente eseguita. Loro hanno più volte sottolineato che l’etichetta di gruppo […]

The Unfinished Sympathy ‘S/T ‘

Chi pensa ancora che l’emo-core di qualità provenga solo dagli States è bene che cominci a ricredersi. Già perché in Europa negli ultimi anni non sono poche le bands valide (non solo in Svezia) che suonano HC emotional e questo gruppo di Barcellona lo dimostra fino in fondo. Formatosi nel 1999, si è fatto conoscere […]

Che Chapter 127 ‘ Profit Prophet ‘

In questo momento in cui le Major producono decine di bands “Nu Metal”, ognuna clone di se stessa e delle altre, infonde fiducia ascoltare gruppi come i Che Chapter 127. Loro tengono a precisare che nascono come veicolo di espressione delle istanze politiche radicali. E nella loro musica vedono un mezzo efficace per “lottare contro […]

Fugazi’ The Argument’

Eccoci arrivati all’ultima fatica di McKaye e soci. Da quando ho memoria io (almeno dieci anni) ogni nuovo album dei Fugazi è stato accolto dall’area punk/HC più radicale con disperate critiche del tipo: “non sono più loro”, “non è una pietra miliare come gli altri”, ecc. Dall’altra parte i soliti commentatori si sbracciavano nel dire […]

Los Vaticanos/Comrades ‘Fuck Jubilaeum’

Heroine Records/Valium Recordz/Angry Records Due gruppi romani su questo 7” Split. Sul primo lato troviamo l’ormai defunta formazione dei Los Vaticanos. Tre pezzi di Hard Core rumoroso, caotico e ipnotico; testi in italiano arrabbiati e diretti, contro la chiesa e l’ipocrisia. Sicuramente un gruppo abbastanza originale con un suono influenzato da gruppi di “scuola italiana […]