The Mavericks ‘Play the hits’

(Mono Mundo 2019)

I Mavericks festeggiano i trent’anni di carriera con questo disco di cover rilette in chiave country, pop, e soprattutto rock’n’roll.
Tra gli undici brani in scaletta troviamo Hungry hearts di Bruce Springsteen, cui viene data una veste da frontiera e surf, una Don’t be cruel, orchestrale e dinoccolata e Are you sure Hnk done it this way di Waylon Jennings virata verso un soul-r’n’b, che non sarebbe dispiaciuto all’Elvis di Las Vegas. Tuttavia, il quartetto è in grado anche di rallentare il ritmo e di lasciarsi andare a struggenti ballate, come Blue eyes crying in the rain di Willie Nelson e a momenti più melodiosi come il classico Don’t you ever get tired (of hurting me), cui è stata aggiunta una splendida e delicata fisarmonica.
Il quartetto non avrà coinvolto nomi altisonanti per questo omaggio alle sue radici, ma il risultato è comunque efficace.

Voto: 8

Vittorio Lannutti

The Mavericks Facebook Page