Bad Jazz ‘Bad Dreams In The Night’

(Eh? 2015)

Trio di impro elettroacustica da San Francisco.
Tania Chen,
Ben Salomon e l’ideatore/grande capo di Public Eyesore
/ Eh?, Bryan Day.
Strumentazione homemade, feedback,
percussioni metalliche, giocattoli elettronici e qualche intrusione
di piano.
Dieci livide movimentazioni notturne.
Tra consunzione
e ossidazione.
Sferragliamenti e sfregamenti, gracchiare
elettronico/disastrato, stringhe di Larsen.
Tasti in sgocciolio ad
ipotizzar una contemporanea rotta e disossa.
Materia nota
egregiamente organizzata, in pigolante ironia da collasso.
Rughe
da soundtrack, Bali e qualche campanaro in performance
bendata.
Abbasta?
Abbasta.

Voto: 7

Link correlati:Public Eyesore Records Home Page