Nuno Moita / Matteo Uggeri ‘Batalha’

(Old Bicycle Records 2013)

Un placido stritolamento sensoriale, “Batalha”.
Copia
audio fedele (avvolgente ed ipnotica), di irreparabili processi
organici (tra sgretolamento e fessurazione).
Di macchinari
rugginosi, aggrediti da un progressivo, inceppato
decadimento.
Belati, muggiti e pigolamenti animali (indifferenti
allo sfascio), singulti ed attriti analogici.
Il portoghese Nuno
Moita
, ad occuparsi di quest’ultimi (turntable ed elettronica),
Uggeri, a ricomporre il tutto, aggiungendovi bestiole ed
ingranaggi (field recordings).
In cupa ma non aggressiva
sospensione temporale.
Una carcassa d’auto ingoiata dai rovi, nel
mezzo di un verde campo assolato.
Nostalgia ed isolamento (in una
splendida confezione).

Voto: 8

Link correlati:Old Bicycle Records Home Page