Marca Invaders News

StIndie Festival – Comune Di Sant’Elpidio A Mare – News 7e 8 luglio 2006. Click Per Infos.

 


&


Gli Assessorati alle Politiche Giovanili e alla Cultura e turismo di Sant’Elpidio a Mare


Presentano:


 


 


 


Questa è un’invasione!!!



Ancora qualche giorno ed il tetto dell’Auditorium G.Giusti di Sant’Elpidio a Mare sarà pista d’atterraggio per la seconda edizione del St.Indie Festival…


Tempi e modalità dell‘attacco:


7 luglio – Planetanoon – Là-bas – Appaloosa


8 luglio – Maltominimarco – Blown paper bags – Amore


A tutti gli amici alieni e futuri collaborazionisti: accorrete su www.marcainvaders.it per tutte le informazioni e per scaricare la compilation di brani in download gratuito degli alieni coinvolti .


Per prenotazioni:


Info@marcainvaders.it


393 0598186


3337147264


Aderisce all’attacco il negozio di dischi Deejay mix di


San Benedetto del Tronto, sito in via Ugo Bassi, 91 –


presso il concept store B-Lab.


L’inizio concerti/attacco è previsto per le ore 22.00


Due notti, sei band, una sola missione: invadere la


Marca a suon di note aliene.


I Marca Invaders ritornano e questa volta per infliggere


il colpo di grazia,prima di un nuovo attacco, di una


nuova invasione.


 



———————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————


Gli artisti Coinvolti:


 


Appaloosa
Shellac e June Of 44, ma allo stesso tempo anche Liars, Radio 4 -o almeno la loro parte più ruvida e groovy- e Oneida: il mix che ne scaturisce è esplosivo e regala un’ottima dose di buone vibrazioni. Se cercate qualcosa che vi faccia zampettare per la stanza, ma senza mai perdere d’occhio muscoli e sudore, rivolgetevi agli Appaloosa, sono italiani e da tenere d’occhio. Provate a chiedere all’ottima Are you Mons? No, I’m Jurgen


Philip Di Salvo / LiveRock



 


Là-Bas


In questo piccolo, straordinario disco c’è musica senza tempo, storie senza tempo, non una parola fuori posto, non un suono di troppo, semplicità e schiettezza […] un EP imperdibile per chi ama la musica italiana e i suoi ultimi trent’anni di storia, dai cantautori degli anni ’70 fino ai nostri


Thomas Paulo Odry / MusicBoom



 


Amore


Largo alla nazionale degli scarti! Schegge fuoriuscite dalle più disparate realtà musicali (Mariposa, Baustelle, Paolo Benvegnù, Andrea Chimenti e così via) convergono in un grande Amore. Folli, schizoidi, allucinati brani danno vita a “I tendaggi del primo semestre” dove, tra tutti, capeggia l’hit dell’anno di Marquee Moon “Lapo 68″…. “Lapo 68, m’hanno messo le ganascie alla Clio mentre giocavo a backgammon in rete….” non vi stancherete mai di cantarla!!!


Marquee Moon


 


Blown Paper Bags


Un disco denso e grumoso, una matassa di isterismo che non farebbe altro che intrecciarsi ancor di più intorno a voi nel momento in cui tentaste di districarla […] Sullo scaffale lo troveremmo proprio vicino ai Dance Disaster Movement o ai Beastie Boys per quel carattere bianco graffiante eppur groovoso, per quelle chitarre impazzite, la doppia batteria che vi trascina dissennatamente giù nel dancefloor


Beatrice Finauro / MusicBoom


 


MaltominiMarco


Un Rino Gaetano depravato Squallor; gli Skiantos falcidiati da crudeltà Breat Easton Ellis […]. Lurido come un Lou Reed di plastilina avariata, fatiscente come dei CCCP lobotomizzati […] Troppo atroce per suonare demenziale, un gorgo squallido e beota di testi, suoni, melodie inqualificabili […] Non caricaturale, non parodistico, ma reale fino all’iperreale, fino al patologico. Erotico come un bubbone nel pieno della purulenza. Sventato, non procrastinabile, grottesco


Stefano Solventi / SentireAscoltare


Last but not the least ringraziamo  i nostri sponsors rigorosamente “alieni”:


Pizzeria Trattoria da Vasco
Music Shop
Calzaturificio Vittorio Virgili
Publiesse technique
Caffè del Corso
Fabrizio Diletti
Hot Sand- Smart Trade
Forneria Totò
Radio Fm – 104.5
 
To be continued…