Proteus 911 ‘Apòkrifos (Condizioni Dell’animo)’

(Nocturne Records 2003)

Dopo la partecipazione all’ottima compilation della Wallace “P.O. Box 152”
tornano i Proteus con questo arcigno dischetto che ce li conferma come ben più
di una promessa nell’oramai affollato ed un pelino affannato panorama noisepost
rock
nazionale. “Condizioni dell’animo” è il sottotitolo
di questo lavoro e ben si adatta alle saette che spesso sgusciano dalle mani del
gruppo, scariche emotive intense che si alternano ad attimi di pausa sempre sull’orlo
di una crisi di nervi a tratteggiare un panorama apparentemente dominato da un
forte senso di brumosa malinconia che spesso e volentieri si accende di una rabbia
quasi torrida che non può non rimandare alle migliori gesta dei Mogwai.
Poltergeist è perfetta livida rappresentazione del trio nel suo
dibattersi in maniera quasi psicotica fra quieti arpeggi melodici e feroci stacchi
dissonanti come fossero dei Rosa Mota delle nostre parti con un’incazzatura
divina a sorreggere il tutto; esempio perfetto del linguaggio del gruppo.
Un Giorno Di Pioggia apre inscenando carezzevoli evoluzioni realmente esalanti
odore di terra bagnata ma dura poco.
E All’Alba Rinascono I Fiori si decompone lenta in evoluzioni di immagini
distratte
che riportano il tutto a ben più tetre ambientazioni spartendo
più di un pensiero con i Madrigali Magri, i Proteus però
se la cavano meglio con i propri strumenti e sfruttano soluzioni d’insieme molto
più ampie ricorrendo spesso ad intrusioni di nastri e rumori vari che creano
un notevole e nervoso sfondo dove si adagia sinuoso il lavoro delle corde.
Pensiero negativo forse, eppure necessario di questi tempi.
Strano concetto di innocenza la cattiveria dei bambini ci dicono ad un
certo punto e poi si lanciano in un melodioso e distorto incedere figlio di un
tumulto interiore che più di una tenue fiammella sa attizzare nei nostri
cuori.
Piacerebbe vederli e sentirli più liberi da certi registri espressivi oramai
consunti, piacerebbe vederli e sentirli più sregolati e fuori fase ma
per il momento questo basta poichè il lavoro è ottimo.
E poi ci piace proprio l’idea di immaginarceli come dei bellissimi bambini dallo
sguardo serio e risoluto.

Voto: 7

Link correlati:proteus911@supereva.it