AA.VV. ‘Sub Rock Underground Stories’

(Sub Rock Records)

La Sub Rock Records ha raccolto in questo ‘Underground Stories’ ventitre brani di altrettanti gruppi (del periodo 2001-2002, non solo produzioni dell’etichetta), dai vibranti e feroci Imodium di Nowhere al delirio sonico ammannito in Cruel Motion da Uneasy: in mezzo si situano varie storie sotterranee, dai fantasmi nirvaniani di Nothing safe dei Dharma (ma Kurt Cobain e soci devono piacere molto anche ai Diwan di Peristalsi) alle trame gotiche dei Fuckin’Lie (con Due frammenti), dall’intimismo “indie” degli Inverso di Ruggine all’estroversione “grunge” di Endorphine dei Begging Dope Monday .
In generale l’atmosfera della compilazione è elettrica e tesa (a parte – in parte – la ballata Unkind degli Stardog): il recensore ha apprezzato particolarmente, oltre ai già citati Imodium, l’intelligente aggiornamento di certi Sister of Mercy realizzato dagli Annie Merckx in Cenere. Ma in particolare è da evidenziare l’attitudine e la passione che evidentemente stanno dietro alla Sub Rock Records.

Contatti: sub.rock@libero.it

Voto: 6

Link correlati:Sito Sub Rock