Heart of Snow ‘Endure or More EP’

Siamo in un momento di continuo citazionismo ma l’opera degli Heart of Snow va al di là del semplice attingere per rielaborare, ricontestualizzare, ridefinire o che dir si voglia.
Con loro ci troviamo di fronte ad una (seppur piacevole) opera di rilettura calligrafica del suono della band di Siouxsie Sioux.

Endure or More, mini LP d’esordio, è infatti fin troppo servizievole nel renderle lode.
Il problema (nel giudicare ed eventualmente nello stroncare) nasce dal fatto che il tutto non risulta una patetica caricatura.

L’EP suona come suonerebbero i Banshees di “The Scream”.
Cynthia Mansourian, voce del gruppo ha la stessa ugola di Siouxsie (non ci fa, ci è o meglio ce l’ ha, non si sforza d’imitarla) e i brani qui contenuti (quattro in totale) non sono niente male.
Funzionano, sono carichi di tensione, ben strutturati, ben suonati, ben prodotti dal rodato Dan Rathbun (Dead and Gone, His Hero is Gone, Damad…).
Viene quindi evitata la parodia ma non la poco esaltante constatazione di una originalità semi-latitante.

Si spera in una maggior autonomia in futuro.

Voto: 6

Link correlati:HeartofSnowwebsite