Luke Howard, Tilman Robinson ‘Dark Angels’

(Mercury KX, 2020)

Il bravissimo compositore australiano Luke Howard riprende, durante lo scorso periodo di quarantena per l’emergenza sanitaria, la collaborazione con Tilman Robinson , elaborando un nuovo EP dal titolo Dark Angels. I due artisti, isolatisi nello studio di Howard, cercano di esplorare: ‘l’ombra e l’oscurità che alberga in noi stessi e nelle nostre relazioni umane’. Rielaborando attraverso processi elettronici le melodie corali che appaiono nel precedente album (tra l’altro bellissimo) ‘The Sand That Ate The Sea’, Howard e Robinson creano un EP di tre brani, ipnotico, profondo, magnetico, seducente. Lunghi tappeti sonori avvolgono l’ascoltatore, che viene letteralmente condotto in uno spazio liminale, subconscio. Il video appositamente creato dall’architetto, designer, ed artista Jessica In, è emblematico dell’atmosfera di questa musica: su uno sfondo nero, una luminescenza di infiniti punti in movimento, che sembrano particelle, pulviscolo materico nello spazio inconscio senza fine, creano una suggestione unica. Un lavoro originale, uno studio sullo spazio sonoro, una musica avvolgente e ammaliante che accompagna l’ascoltatore nei labirintici meandri della propria psiche, Dark Angels nel suo intrinseco dualismo è tanto triste e lugubre, quanto pieno di speranza e di luce.

Voto: 8

Luciano Feliciani

Mercury KX Records Home Page

Lascia un commento