HysM?Duo ‘Astonishment’

(Wallace Records/Neon Paralleli 2019)

Duo pugliese attivo dal 2008 nei meandri del labirintico suono “post” tutto nazionale, colonna fra le altre della monolitica Wallace Records, il progetto HysM?Duo di Jacopo Fiore e Stefano Spataro ‒ si dividono bellamente batteria, basso, voci ed effetti, in questa occasione aiutati da Germano Mandrillo alla voce impostata da annunciatore BBC che tratteggia “Astonishment”, Roberto Stomeo ai rumori, ai suoni registrati, al mix e al master, Fabrizio Semeraro alle voci di sottofondo e alle percussioni, Claudia Carabotta alla parte fotografica del progetto ‒ squaderna trentasette minuti di brumosa schiuma sonora (cfr, la finale Region) prodotta dalla notevolissima sezione ritmica dei suddetti Fiore e Spataro, ben più che meri epigoni alle cime di rapa (appunto, Eat) della venusta tartaruga chicagoana.
Non guasta un presente, ma non invadente aroma di occulta psichedelia italica (Murderer), temperato peraltro da piacevolezze quasi “dark lounge” (cfr. Cooper).
Per palati fini.

Voto: 7

Marco Fiori

HysM?Duo Facebook Page