The Chicago Reed Quartet ‘Western Automatic’

(Aerophonic 2014)

Un altro quartetto di sassofoni? Nel 2015? Come farà un quartetto di sassofoni a intercettare il ritmo della vita in multi-tasking, continuamente interrotta dalle suonerie dei messaggi in Whatsapp, dalle orrende filodiffusioni dei centri commerciali, dal brusio dei talk-show politici… E invece, missione compiuta, Nick Mazzarella, Dave Rempis, Mars Williams e il celeberrimo Ken Vandermark. I quattro sassofonisti della scena chicagoana snocciolano una traccia dopo l’altra di puro ritmo, in cui l’improvvisazione free cesella melodie suadenti, talvolta blues (Camera Obscura), talvolta ballabili (Remnant), talvolta concettuali (Detroit Fields). Sono quattro fiati, ma suonano come le trombe di Gerico.

Voto: 10

Link correlati:Aerophonic Records Home Page

Autore: gemzen@hotmail.it