Saluti Da Saturno ‘ Shaloma Locomotiva’

(Labotron 2014)

È sempre bello ascoltare Saluti Da Saturno perché è come andare a cena con un vecchio amico. La cena è a base di ricordi perché questo è un disco di sole cover. Si passa dal tango delle Capinere (grazie per questa chicca, non la sentivo da una vita) a Romagna mia (la bellezza del trash), da Io che amo solo te a Ciao Mare tutto in pieno stile Saluti Da Saturno ossia ricerca elettroacustica, morbidezza, dolcezza, e suoni che vanno a sud. Dieci fermate piene di grazia.

Voto: 8

Link correlati:Saluti da Saturno Facebook Page

Autore: ourgirl@hotmail.it