The Circle ‘ Life In A Motion-Picture Soundtrack’

(Hot Studio 2014)

Questi ultimi due anni di musica sono stati pieni di dance, elettronica e new wave. E il filone brit pop? Che fine ha fatto? Noi non ce ne accorgiamo ma è quello che popola ancora e più di tutti (spesso involontariamente) le influenze di molti artisti pop rock indipendenti. I The Circle ne sono un esempio. Questa band torinese composta da Federico Norcia (voce/chitarra/testi), Giuseppe Gamarra (chitarra ritmica), Marco Marzolla (batteria), Alessandro Strumia (chitarra solista) e Lorenzo Bevacqua (basso) si destreggia, con il loro disco d’esordio ‘Life In A Motion-Picture Soundtrack’, tra l’ultimo filone brit pop così detto New Acoustic Movement e atmosfere più evanescenti e riverberate da post rock degli anni ’80 in chiave moderna. Quindi troviamo Intro e Outro vicine al mondo degli Youth Lagoon, sognanti e suggestive, e Cherry Tree o Green Like Soul Part II vicine a band come Coldplay e Turin Brakes per senso di melodia ed apertura nel ritornello. L’atmosfera generale, anche quando più spinta, è comunque delicata e morbida e fa sì che ogni ascolto continui senza sforzo (Blue Shoes) grazie anche alla voce lirica di Federico Norcia che si adatta bene a note alte e basse e alle chitarre spesso più dilatate e impalpabili. I testi, scritti proprio dal frontman, si rifanno alla scuola Gallagher, con immagini suggestive che sfiorano il nonsense ma comunicano comunque un sentimento, una sensazione che in questi casi ha il filo rosso dell’amore in tutte le sue sfaccettature. Un amore mai melenso ma sempre celebrato.
Ciò che più colpisce di quest’album è l’incredibile senso della melodia che è proprio alla base del brit pop, la continua ricerca di un riff di chitarra o assolo di piano perfetto e struggente.
Un buon inizio per una band che spero vivamente di risentire in futuro con un sound ancor più incisivo e senza paura di osare. ìLife In A Motion Picture Soundtrack’ (prodotto dal “quarto” Verdena, il tastierista Omid Jazi) è uscito proprio ieri, disponibile interamente sia su Spotify che iTunes oltre che in copia fisica. Qui sotto il video del primo singolo estratto: Green Like Soul Pt 1, uno dei brani più incalzanti e potenti.

Green Like Soul (Part I)

Voto: 10

Link correlati:The Circle Facebook Page

Autore: ourgirl@hotmail.it