Roberto Nanni ‘Ostinati 85/08’

 


 


 


 


 


 


 


 


Di Marco Paolucci


uccio12@hotmail.com


La Kiwido, neonata casa editrice di Roma del deus ex machina Federico Carra, dà alle stampe il dvd ‘Ostinati 85/08’ dedicato all’opera del regista bolognese Roberto Nanni. Nel bel dvd, accompagnato da un libro con i saggi di Bruno di Marino e di Stefano Catucci, i lavori di Nanni che sono documenti importanti della sua poetica e momenti di ricerca e confronto del suo cinema. A partire dall’opera ‘L’amore vincitore. Conversazione con Derek Jarman’ dove Nanni dialoga fuori campo con Jarman, e le immagini sfuocate del regista inglese, gravemente malato, rimandano a tracce della conversazione, queste ultime registrate da un microfono che include rumori di fondo, in un continuo inseguimento prima visivo poi mentale, per ricostruire la sequenza dell’intervista,  riepilogare le risposte e fermare l’idea. O come in ‘Dolce vagare in sacri luoghi selvaggi’, questo recupero e riattualizzazione iperrealista di una pellicola di repertorio sull’incontro tra Joe Frazier e Mohammad Ali. Nel video i colori accentuati e i dettagli prossimi all’esplosione aumentano la realtà dell’incontro e l’intensità dello scontro fisico. Altra opera presente nel dvd ‘Attraverso un vetro sporco’ telecamera fissa che mostra uno squarcio di realtà quotidiana, compreso di tutte le sue imperfezioni ben presenti e compartecipi della visione. O ancora ‘Greenhouse effect. Steven Brown reads John Keats’ dove Nanni rende omaggio al suo legame con i Tuxedo Moon. Istanti della visione che si susseguono e che si consiglia di vedere e rivedere.


Link: Editore Kiwido, 2008