dEUS ‘Vantage Point’

(V2 2008)

I dEUS sono una formazione belga diventata oggetto di culto nei primi anni novanta grazie ad un disco come “Worst Case Scenario”, opera di stordente eclettismo che fondeva in strutture art-rock la lezione di Velvet Underground, Frank Zappa, Captain Beefheart, il jazz, Pixies, Nirvana e Sonic Youth, il tutto in maniera assolutamente personale, come mai si era sentito prima. Dopo numerosi cambi di formazione e dischi sempre più vicini ad una forma canzone pop-rock, i dEUS sono tornati alla grande con questo “Vantage Point”.
Le dieci tracce del disco sono un frullato di funk, rap, schitarrate robuste e melodie suadenti, il tutto sull’onda di un umore che oscilla dalla cupezza alla malinconia. Brani migliori della raccolta, la trascinante Oh Your God, la ballad-capolavoro Eternal Woman (davvero tra i pezzi migliori ascoltati nel corso di quest’anno), la tirata Favourite Game, il funk stralunato The Architect (che ricorda il David Bowie di Fashion), Smokers Reflect, un’altra delicata ballata, la trasognata The Vanishing Of Maria Shneider e Popular Culture, con il suo ritornello assolutamente irresistibile.

Con “Vantage Point”, i dEUS hanno realizzato uno degli episodi più significativi della loro carriera discografica, un disco pop-rock ricercato e vibrante, variegato stilisticamente e dal sound compatto al tempo stesso. Da avere.

Voto: 8

Link correlati:dEUS Home Page